Visualizza tutti gli autori

Articoli di Luca Maffeo

di Luca Maffeo, il 21/09/2017

Andrea Bruschi. La finzione del reale

Maglie, trame, tessuti di stoffa e colore che variano senza limiti alcuni; senza la pretesa rivale di una figura “bell’e pronta” che, altrimenti, nemmeno varrebbe la pena descrivere. I dipinti di Andrea Bruschi (Milano, 1990) sono qualcosa di diverso. A dire il vero, non negano né di certo men...

di Luca Maffeo, il 26/07/2017

Paolo Brambilla. Capriccio

Parte da semplici disegni Paolo Brambilla (Lecco, 1990), scovati qua e là da diverse fonti sul web. Non ne fa uno studio, né li tratta filologicamente al fine di recuperarne modi e significati. Crea tutt’al più oggetti e installazioni site-specific che ad un primo colpo d’occhio traducono gli ...

di Luca Maffeo, il 05/07/2017

Miroslaw Balka. Crossover/s.

Corossover/s è un percorso immersivo pensato ad hoc per gli ampi spazi dell’Hangar Bicocca, comprensivo di quindici opere che rivisitano il lavoro di Miroslaw Balka (Varsavia, 1958), così come egli lo aveva impostato all’inizio degli anni Novanta. Periodo in cui l’artista polacco abbandonava l...

di Luca Maffeo, il 25/05/2017

Keith Haring. About Art

Già nelle prime pagine dei suoi “Diari”, Keith Haring (Reading, 1958 – New York, 1990) metteva in luce tutte le sue ansie per un lavoro che sembrava non avere mai fine. Cercava, l’artista americano, e ha continuato a farlo durante tutta la sua breve ma intensa carriera. “Credo di avere paura d...

di Luca Maffeo, il 15/05/2017

Agostino Bergamaschi. Superpassato

Si può guardare Orione perdendo i tratti della vita sulla terra; oppure guardare la terra e la sua materia ritrovando le tracce particolari di una costellazione. La qualità, nelle opere inedite che Agostino Bergamaschi (Milano, 1990) espone presso il Museo Ettore Fico di Torino, è sancita per ...

di Luca Maffeo, il 27/04/2017

David Hockney

La mostra di David Hockney (Bradford, Yorkshire, 1937) alla Tate Britain di Londra possiede tutto il gusto di una retrospettiva in cui ogni sorta di filo rosso pare fuori luogo. Vi è un inizio, certo, e vi sono pure dei traguardi, ma puntualmente rimessi in discussione, se non addirittura smen...

di Luca Maffeo, il 06/03/2017

GIULIO PAOLINI. Fine

Fino al 29 aprile 2017, nelle due sedi di Corso Monforte 23 a Milano e di Via Vincenzo Monti 46 a Pero, la Galleria Christian Stein celebra cinquant’anni di attività con una doppia esposizione dedicata a Giulio Paolini....

di Luca Maffeo, il 02/01/2017

Hokusai, Hiroshige, Utamaro

«Vivere momento per momento, volgersi interamente alla luna, alla neve…ai fiori rossi dell’acero…essere come una zucca vuota che galleggia sulla corrente dell’acqua». Così scriveva nel 1660 il poeta Asai Ryōi (1621-1691) nei suoi “Racconti del mondo fluttuante”, quasi a dover giustificare...

di Luca Maffeo, il 11/10/2016

Darsena Residency#2

Lungo i margini della storia e tolta la progressione di una lettura postuma, quanto rimane dell’arte è il suo darsi in un tempo che supera la semplice nozione di presente. Darsena Residency è innanzitutto un luogo, uno spazio fisico e una «circostanza di collisione tra la dimensione della vita...

di Luca Maffeo, il 06/07/2016

STUDIO AZZURRO. Immagini Sensibili

Esistono due modi per concepire lo strumento tecnologico, poiché se da un lato esso si presenta come l’alternativa dilettevole pronta a distogliere la persona dalla responsabilità del suo agire, dall’altro è una creazione umana che nasce con il compito ben più ardito, e troppo spesso dimentica...

Succ. »