Mostre » Eric Serafini. American Dream

Eric Serafini. American Dream

In mostra paesaggi urbani, intensi ritratti ed opere ispirate ai divi del cinema del passato

a cura di Redazione, il 04/12/2007

Inaugura giovedì 6 dicembre nelle sale della Galleria Forni di Bologna la mostra di Eric Serafini, artista nato nel 1962 a Les Mureaux, vicino a Versailles, da genitori italiani, che si dedica da qualche anno esclusivamente alla pittura, dopo un passato di designer d’eccezione avendo lavorato in quest’ultima veste per realtà prestigiose come Ferrari e Bugatti. L’artista con l’ausilio solo del bianco e nero rappresenta ad olio, tra gli altri, vedute di città, tra le predilette New York, in uno stile tra l’iperrealismo e la pittura fotografica.

Così Barbara Frigerio sul lavoro di Eric Serafini

“Un’atmosfera retrò, quella di un vecchio film in bianco e nero. Immaginiamo i titoli di testa scorrere su una veduta dall’alto di una città; è notte e solo attraverso le luci si distinguono i volumi dei grattacieli. Guardando più da vicino si vedono automobili passare, persone scendere e salire dai tassì per entrare in un teatro o in un ristorante. Il racconto prende vita così, in una notte d’inverno, poi entreranno in scena i personaggi e saranno loro a parlare…...Così Eric Serafini seduce chi guarda, trasportandolo in una dimensione da sogno, dove la mente è libera di evocare situazioni passate, vissute o soltanto desiderate. Con l’ausilio solo del bianco e nero rappresenta ad olio vedute di città, tra le predilette New York, in uno stile tra l’iperrealismo e la pittura fotografica. I volumi dei grattacieli si dispongono sulla tela dando vita a composizioni articolate e complesse. A farla da padroni sono le innumerevoli luci, che si irradiano dalle finestre degli edifici creando contrasti chiaroscurali. Nonostante la scelta di soggetti contemporanei ed una rappresentazione “fotografica” del dettaglio, Serafini riesce a conferire alle sue opere un’atmosfera passata, magica, che rapisce lo spettatore. Accanto ai paesaggi urbani troviamo anche intensi ritratti ed opere ispirate ai divi del cinema del passato”.

Eric Serafini. Marilyn, 2006. Olio su tela, cm 160 x 110

Note biografiche di Eric Serafini

Eric Serafini nasce nel 1962 a Les Mureaux, vicino a Versailles, da genitori italiani. Dopo la maturità nel 1982 si trasferisce in Italia, a Torino, per studiare design e architettura della carrozzeria. Dal 1985 al 1999 vive a Modena dove lavora come designer per la Ferrari e per la Bugatti. Contemporaneamente nutre una profonda passione per la pittura, alla quale può inizialmente dedicarsi solo nei ritagli di tempo ma che ben presto diventa la sua principale occupazione. Dal 2000 abbandona definitivamente la professione di designer per dedicarsi totalmente alla pittura. Vive e lavora a Correggio, in provincia di Reggio Emilia.

Scheda Tecnica

  • Eric Serafini. American Dream
    dal 6 dicembre 2007 al 15 gennaio 2008
    Inaugurazione: giovedì 6 dicembre, ore 18
  • Forni Galleria d’arte
    Bologna, Via Farini 26
  • Orario di apertura:
    Tutti i giorni, ore 9.30-13 e 16-19.30; lun e festivi chiuso
  • Biglietti:
    Ingresso libero
  • Info:
    Tel. (+39) 051 231589
    forni@galleriaforni.it
    Galleria Forni

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader