Mostre » La pittura fuorilegge di Antonio Sofianopulo

La pittura fuorilegge di Antonio Sofianopulo

Gli ultimi lavori dell’artista triestino alla Galleria Toselli di Milano

a cura di Redazione, il 02/12/2007

Ancora alcuni giorni – fino al 23 dicembre – per ammirare le ultime opere realizzate dall’artista Antonio Sofianopulo: oli su tela di piccole, medie e grandi dimensioni, lavori tutti inediti dove protagonista è una natura che non risponde a nessuna legge, se non a quelle dell’immaginazione. “Una pittura felicemente anarchica nel panorama contemporaneo”, scrive Elena Pontiggia.

Autore fra i più stimolanti nel campo della pittura figurativa, sia in Italia che all’estero, Sofianopulo ci offre visioni che sembrano provenire da un mondo onirico, realizzate con una precisione analitica e una finezza nel dettaglio che richiamano alla tecnica dei Fiamminghi.

Antonio Sofianopulo. Discesa Al Cielo ( 2007). Olio su tela cm 140x120

La pittura anarchica di Antonio Sofianopulo

Nei quadri di Sofianopulo riconosciamo soggetti a noi familiari, appartenenti alla Natura e all’Universo (alberi, fiori, animali, pianeti), ma qualcosa che sfugge a ogni logica cattura la nostra attenzione. Come possono un orso con un cagnolino volare nel cielo con la leggerezza di una farfalla? E come fa un elefante a essere più grande di una chiocciola? Non c’è gerarchia. Gravità, misura, spazio, sono concetti che in qualche modo appaiono scardinati, sfidando le leggi della fisica, dello spazio, della percezione.
Anche la dimensione temporale è come assente perché le immagini, gli scorci, le inquadrature, trascendono qualunque epoca.

Disorientati, così restiamo di fronte alle opere dell’artista. Ma non tentiamo di ridare ordine alle cose, di “riaggiustarle”, piuttosto ci lasciamo trascinare dalla voglia di esplorare questa realtà rovesciata, carica di ironia.

La mostra è corredata da un catalogo con testi di Elena Pontiggia, critica d’arte e curatrice, e del gallerista Franco Toselli, accompagnati da un’autopresentazione dell’artista e da apparati fotografici a colori.

Scheda Tecnica

  • Antonio Sofianopulo
    fino al 23 dicembre 2007
  • Presentazione di:
    Elena Pontiggia
  • Galleria Toselli
    Milano, via Mario Pagano 4
  • Orario di apertura:
    mar-sab, ore 10-12 e 16-19; fuori orario su appuntamento
  • Biglietti:
    Ingresso libero
  • Info:
    Tel. (+39) 02 33614273
    galleriatoselli@infinito.it
  • Ufficio Stampa:
    Marta Colombo (+39) 340 344280
    Monica Petronio (+39) 348 2454025 5

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di Redazione, il 29/11/2007

Sofianopulo, Antonio

Antonio Sofianopulo è nato a Trieste nel 1955. Vive e lavora a Trieste. Inizia a dipingere e a interessarsi di Storia dell’Arte durante l’infanzia. La sua prima personale risale al 1977, quando espone alla Cappella Undergound a Trieste. ...