Mostre » Isabella Bai: Il mio sguardo sulla natura

Isabella Bai: Il mio sguardo sulla natura

Alberi dalle caratteristiche antropomorfe nella mostra personale alla Tartaglia Arte

a cura di Redazione, il 21/11/2007

Venerdì 23 novembre inaugura alla galleria Tartaglia Arte di Roma, la mostra personale di pittura di Isabella Bai. L’esposizione è a cura del direttore artistico Riccardo Tartaglia.

Con il titolo "Il mio sguardo sulla natura", Isabella Bai ci mostra i suoi alberi dalle inequivocabili caratteristiche antropomorfe, che si stagliano nudi su cieli ora cristallini, ora densi di nubi, che sembrano discorrere con i complicati grovigli di cortecce e rami.

Forse per Isabella gli alberi sono veramente "dirette personificazioni dell'incomprensibile senso della vita", come scriveva Carl Gustav Jung.
Nelle opere più recenti l'occhio "zooma" all'interno dei fiori e delle loro corolle, aspirandone quasi gli umori amniotici e scomponendone le più riposte fibre in una sorta di introiezione entropica. E li ricompone frammisti a paillettes multicolori, in un inno alla gioia del dipingere.

In occasione della mostra, nella serata inaugurale, Antimo Palumbo, storico degli alberi e presidente dell’Associazione Adea – amici degli alberi terrà un intervento – commento sui quadri di Isabella Bai dal titolo “Gli alberi, le colonne del cielo”.

Spunti, storie, flash, collegamenti attraverso un percorso che dalle tele ad olio della pittrice degli alberi rimandi alla cultura degli alberi e che dalla cultura degli alberi torni verso la materia dipinta, colorata, magica e sinuosa delle opere di Isabella Bai.

    Scheda Tecnica

  • Isabella Bai. “Il mio sguardo sulla natura"
    dal 23 novembre al 20 dicembre 2007
    Inaugurazione: venerdì 23 novembre, ore 18
  • Curatore:
    Riccardo Tartaglia
  • Galleria Tartaglia Arte
    Roma, Via XX Settembre 98 c/d
  • Biglietti:
    Ingresso libero
  • Catalogo:
    brochure in galleria
  • Info:
    Tel./Fax (+39) 06 4884234
    gallerie@tartagliaarte.com
    Galleria Tartaglia Arte

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader