Mostre » Picasso, La joie de vivre 1945-1948

Picasso, La joie de vivre 1945-1948

A Palazzo Grassi oltre 200 opere per illustrare il periodo post-bellico dell'artista

a cura di Redazione, il 10/11/2006

Una mostra che ripercorre una straordinaria stagione artistica di Picasso, quella tra il 1945 e il 1948: Palazzo Grassi, splendida sede espositiva di Venezia, presenta dall’11 novembre la grande rassegna “La joie de vivre 1945-1948”, organizzata assieme al Museo Picasso di Antibes, che illustra, attraverso più di 200 capolavori tra pitture, disegni, incisioni, sculture, ceramiche, il periodo post-bellico di Picasso, dove dopo aver raffigurato la tragedia di Guernica, la sua opera si trasforma in un’ esplosione di colori, allegria e speranza.

Nell’euforia del dopoguerra, lo sviluppo di alcuni motivi ispirati al ritrovato Eden mediterraneo

Un ‘esposizione, in programma fino al marzo 2007, che ripercorre quattro anni importanti della vita dell’artista, nel corso dei quali, nell’euforia dell’immediato dopoguerra, si sviluppano alcuni motivi ispirati al ritrovato Eden mediterraneo e alla sua mitologia. Questa tematica troverà la sua più bella espressione nell’opera “La joie de vivre”, realizzata nell’ottobre 1946 ad Antibes.

L’esposizione fa seguito alla chiusura per lavori del Museo Picasso di Antibes. Oltre ai circa cento capolavori provenienti dalla collezione del museo, numerose altre opere perverranno da collezioni private e pubbliche. La mostra di Palazzo Grassi propone inoltre numerose fotografie dell’epoca, che ritraggono alcuni momenti più intimi della vita e del lavoro del grande artista del XX secolo.

Curata da Jean-Louis Andral, direttore del Museo Picasso di Antibes, la mostra sarà allestita nel secondo piano di Palazzo Grassi, mentre il primo piano sarà consacrato ad una selezione Post-Pop di opere della Collezione d’arte contemporanea di François Pinault. Un catalogo (edito da Palazzo Grassi - Skira) sarà disponibile in italiano, in francese e in inglese.

Scheda tecnica

Picasso, La joie de vivre 1945-1948
dall’11 novembre 2006 all’11 marzo 2007

Curatore:
Jean-Louis Andral

Palazzo Grassi
Venezia, Campo San Samuele 3231

Orario di apertura:
Tutti i giorni, ore 10-19

Catalogo:
Skira

Info:
Tel. (+39) 0415231680 – Fax (+39) 041 5286218
carolina.profilo@palazzograssi.it
Palazzo Grassi

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di Redazione, il 03/10/2006

Alla scoperta del Pablo Picasso "ilustrador-pintor"

Cento tavole originali e litografie di Pablo Picasso sono il prezioso corpus di una rassegna che apre i battenti sabato 7 ottobre nelle sale del Castello Svevo di Bari, già sede lo scorso anno di un’analoga iniziativa dedicata alle incisioni di Marc Chagall. ...

a cura di Redazione, il 05/06/2006

Le ceramiche di Picasso. Acqua, fuoco e terra

Sono sessantaquattro le opere provenienti dal Museo Baluard di Maiorca e da importanti collezioni pubbliche e private, protagoniste della rassegna dedicata alle ceramiche di Paplo Picasso. ...