Mostre » SCORDÌA

Sebastiano Sofia. SCORDÌA

SCORDÌA

Personale di Sebastiano Sofia

a cura di Redazione, il 05/11/2020

Menhir Arte Contemporanea a Milano ospita fino al prossimo 8 dicembre 2020 la mostra personale di Sebastiano Sofia. SCORDÌA, paese siculo in provincia di Catania è il luogo dove l’artista fonda le sue radici, dove si reca a “nascondersi” con l’obbiettivo di ritrovare quell’autentica genuinità primordiale; il paesaggio viene guardato non solo con gli occhi ma con tutto il corpo cercando di respiralo. Questo esercizio ha portato alla creazione della mostra. Secondo l’artista l’esistenza è generata da un desiderio, da un’ambizione. Cacciare, accoppiarsi, nutrirsi, sono bisogni naturali e primordiali.

Accettare la semplicità di queste azioni crea e muta il fare umano. I lavori presenti in mostra, sia nei personaggi che nella tecnica con cui sono creati, diventano il tentativo di rappresentare quella semplicità ritrovata; la pittura e la scultura si fondono, si guardano, giocano tra loro facendosi da sfondo l’uno per l’altro: laddove le pitture fanno da cornice alle opere scultoree, queste a loro volta ne richiamano i dettagli.

L'artista

Sebastiano Sofia nato nel 1986, è selezionato nel 2013 per il programma di residenze presso Viafarini, Milano. Nel 2015, è artista in residenza presso la Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia. Nel 2018 presenta una personale di fine residenza presso il Maraya Art Centre di Sharjah. Dal 2014 partecipa a importanti mostre collettive e individuali in Italia e negli Emirati Arabi, tra le quali “Anemone” a Palazzo Monti di Brescia, “Natural Metamorphosis” alla Fatma Lutha Gallery a Dubai. Oggi vive e lavora tra Milano e Venezia.

Scheda tecnica

  • Sebastiano Sofia. SCORDÌA
    fino all'8 dicembre 2020
  • Menhir Arte
    Milano, via Mario Giuriati 9
  • Orario di apertura:
    mar-sab, ore 15-21
  • Info:
    Tel. (+39) 0236707295
    info@menhirarte.com

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader