Special » Un Escher da record al Palazzo Reale di Milano

Maurits Cornelis Escher, Vincolo d’unione, Aprile 1956, Litografia, 25,3x33,9 cm, Collezione Giudiceandrea Federico, All M.C. Escher works © 2016 The M.C. Escher Company

Un Escher da record al Palazzo Reale di Milano

La mostra monografica dedicata all’artista olandese ha chiuso con 300.980 visitatori

a cura di Redazione, il 16/02/2017

Si è conclusa nelle scorse settimane con un grande successo di pubblico la mostra monografica dedicata a Escher, uno degli artisti più amati del Novecento, allestita nelle sale di Palazzo Reale a Milano. L’esposizione ha permesso a 300.980 persone di conoscere e scoprire l’eccezionale avventura artistica del genio olandese attraverso oltre 200 opere tra disegni e litografie che con il passare del tempo sono entrate nell’immaginario quotidiano e collettivo. Escher entra così di diritto nella top ten delle mostre più visitate di sempre a Palazzo Reale, inserendosi al 6° posto.

Chi ha promosso l'evento

La mostra, promossa dal Comune di Milano - Cultura, prodotta e organizzata da Palazzo Reale di Milano, Arthemisia Group e 24 ORE Cultura - Gruppo 24 ORE, in collaborazione con la Escher Foundation, è stata curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea.

Una grande esposizione che ha visto come sponsor Generali, special partner Ricola, con il sostegno di La Rinascente e NH Hotels, e come sponsor tecnici ATM, Trenitalia, Coop Lombardia, Kartell e lighting partner Reggiani.

Con il supporto di Il Sole 24 ORE, Domenica 24 ORE e Radio24.
L’evento è stato consigliato da Sky Arte HD.
Catalogo edito da Fondazione Escher.

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader