Special » Un Escher da record

Grande successo di pubblico a Treviso per la mostra ESCHER che ha chiuso a circa 170mila visitatori

Un Escher da record

La mostra al Complesso Monumentale di Santa Caterina di Treviso ha chiuso con 170.000 visitatori

a cura di Redazione, il 07/04/2016

Ha chiuso con 170mila visitatori – anzi precisamente con 169.233 - la mostra monografica dedicata all’artista olandese e ospitata al Complesso Monumentale di Santa Caterina di Treviso, registrando un grande successo di pubblico che ha visto picchi di oltre 2500 presenze nel fine settimana e un’affluenza di oltre 1800 ingressi nell’ultimo giorno di mostra.

169.233 visitatori

Si è conclusa molto positivamente la mostra monografica dedicata a Escher, uno degli artisti più amati del Novecento, allestita nelle bellissime sale del Complesso Monumentale di Santa Caterina di Treviso. L’esposizione ha permesso a circa 170mila persone di conoscere e scoprire l’eccezionale avventura artistica di Escher attraverso oltre 200 opere tra disegni e litografie che con il passare del tempo sono entrate nell’immaginario quotidiano e collettivo.

La soddisfazione del Sindaco di Treviso Giovanni Manildo

“La scelta di portare Escher a Treviso si è dimostrata vincente. Tantissimi visitatori che insieme alla mostra hanno potuto visitare anche il Museo di Santa Caterina e la sua pinacoteca. Un grande risultato che apre la strada al rinascimento culturale che è già in atto e sul quale scommetto molto come strumento di rilancio per la città e per il territorio che, forti delle proprie eccellenze, sapranno crescere e imporsi sulla scena nazionale. Credo davvero che Treviso, che per questa crescita culturale sta indossando il suo vestito migliore attraverso interventi di valorizzazione dei nostri luoghi più significativi - come le piazze - dall’Isola Rinaldi a Piazza Santa Maria dei Battuti -, abbia tutte le carte in regola per affermarsi come locomotiva culturale.”

Così Iole Siena, presidente di Arthemisia Group

“Siamo davvero soddisfatti del grande successo che ha riscosso a Treviso la mostra dedicata a Escher. I risultati hanno superato di gran lunga le nostre aspettative e le lunghissime code davanti a Santa Caterina hanno dato grandi soddisfazioni a tutti. Voglio rivolgere un ulteriore ringraziamento all’amministrazione di Treviso e un arrivederci a tutti i trevigiani”.

Promossa dal Comune di Treviso e prodotta da Arthemisia Group in collaborazione con la M.C. Escher Foundation, la mostra Escher ha avuto luogo nel Complesso Monumentale di Santa Caterina. Una grande esposizione che ha visto come sponsor Generali Italia. L’evento è stato consigliato da Sky Arte HD.

Info

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader