Mostre » Nuovi Fiori Santi 1995-2007

Nuovi Fiori Santi 1995-2007

In mostra a Ferrara l’ultima produzione di Omar Galliani

a cura di Redazione, il 24/10/2007

Dopo lo straordinario successo ottenuto in Cina e alla Biennale di Venezia alla Fondazione Querini Stampalia, Omar Galliani presenta alla nuova galleria Monica Benini una ricca selezione di opere che vanno dal 1995 al 2007. La mostra, realizzata con il Patrocinio del Comune di Ferrara, è suddivisa per sezioni, toccando i temi privilegiati negli ultimi anni dalla poetica dell’Artista, dalla serie dei Santi, realizzata a grafite e blu oltremare, ai disegni e le Nuove Anatomie, gli interni e le rose.

La lettura critica dell’opera di Galliani nei testi in catalogo

«Nell’opera di Omar Galliani – scrive Francesca Baboni nel testo in catalogo - si rivela un rapporto molto intimo con il disegno, un disegno mai finito e mai concluso, un disegno che indica una stratificazione, descritto da lui stesso come un’ossessione che ritorna nel tempo e che non l’abbandona mai. Come negli esempi delle Nuove Anatomie, dove si coglie il contrasto tra il segno netto, talvolta duro, della mina di piombo che delinea il contorno di un corpo, i chiaroscuri di una bellezza intensa, sospesa nel tempo, come nelle antiche iconografie, e il tracciato, rosso di sangue, di una sua parte celata che affiora a ricordare il pulsare e il brivido della vita, il palpito nascosto.

Simbologie archetipiche della fede che tornano anche nella serie dei raffinati Nuovi fiori – nuovi santi e Fiori insetti santi, dove il simbolo diventa elemento decorativo. Falli, fiori e sacri cuori calligrafici rivelati dalle graffiature del legno uniti a santi con l’aureola macchiata di rosso, a significare l’immagine quotidiana intaccata, così come viene intaccato il segno monocromo dall’elemento cromatico, l’impronta digitale che si sovrappone al nero fuligginoso della matita».

Scrive invece Marisa Vescovo, sempre nel testo in catalogo: «Galliani adopera la sua straordinaria abilità di mano per provocare nei suoi soggetti uno stato psichico attraverso il quale essi possono sperimentare la propria natura, cercando di ottenere uno stato di fluidità, di superamento, nella direzione del futuro, in cui non vi sia nulla di eternamente fisso e di disperatamente fossilizzato».
Il catalogo in mostra è a cura di Monica Benini per Logo Grafica e Stampa, con testi critici di Marisa Vescovo e Francesca Baboni, testi di Omar Galliani e un’introduzione di Monica Benini.

    Scheda Tecnica

  • Omar Galliani. “Nuovi fiori nuovi santi 1995-2007”
    fino al 18 novembre 2007
  • Galleria Monica Benini arte
    Ferrara, Contrada della Rosa n. 36-38-40
  • Orario di apertura:
    lun-mar-mer-ven-sab, ore 10-13 e 17-20; dom, ore 17-20; gio chiuso
  • Info:
    Tel. e Fax: (+39) 0532 210337
    Cell: (+39) 348 7802336 - (+39) 393 9237061
    monica.benini@libero.it
    Galleria Monica Benini arte

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader