K » Koss, Pierpaolo

Pierpaolo Koss, The Moscow Times, 2005-2009, stampa Lambda, cm 50x50, ed. 3. Courtesy Sabrina Raffaghello Arte Contemporanea

Koss, Pierpaolo

a cura di Redazione, il 07/01/2013

PierPaolo Koss (Valledoria, 1959) lavora in Russia da diversi anni, esponendo nelle realtà culturali più importanti ed innovative: il Puškin, La Biennale di Fotografia di Mosca, lo State Art Museum di Novosibirsky, l’Art Center Pushkinskaya, San Pietroburgo, la MARS Gallery Moscow, il Moscow Museum of Modern Art, il Gazgolder di Mosca, il circolo più esclusivo e sperimentale.

Il suo lavoro si concretizza seguendo la linea di un percorso installativo di video e fotografia, con l’uso di vere e proprie sculture nate da oggetti raccolti nel corso di un ventennio, memorabilia di una storia culturale e sociale complessa ed articolata. Artista visivo e performer dal 1978 opera su diversi piani espressivi (performance, fotografia, video, installazione) senza perdere un'essenziale unità poetica che gravita sul rapporto tra il sé e l'altro, elaborato e smascherato nelle sue aperte contraddizioni, tra realtà e apparenza, artificio e natura.

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader