Mostre » Fiori in poesia – I post-impressionisti russi

Fiori in poesia – I post-impressionisti russi

di David Bernacchioni, il 17/03/2006

La magia della parole si unisce alla meraviglia della natura dando vita a una esclusiva mostra intitolata Fiori in Poesia, che si inaugura il 18 marzo alla Galleria d’Arte Pirra di Torino. Un evento espositivo in cui la parola dà voce ai dipinti, i quali a loro volta danno vita a capolavori floreali di sette maestri post-impressionisti di nazionalità russa. Così le opere dei fratelli Tkacev, di Georgij Moroz, Gleb Savinov, Boris Lavrenko, Maya Kopitzeva, Dmitrij Kosmin e Nikolaj Latyshenko, si uniscono alla bellezza e alla rarità delle poesie di autori tra cui Walt Whitman, Eugenio Montale, Emily Dickinson, John Keats e Sergej Esenin. Il risultato del geniale binomio arte e poesia è una sorprendente associazione di inattesi significati. Fiori che non appassiscono mai e foglie che non cadono, fiori che sono immagine o vere e proprie composizioni di parole. Combinazioni che sono formate da colori che prendono vita da pigmenti teneri o sgargianti, con aloni malinconici o vibranti di energia, ma pur sempre fiori.
Le bellissime liriche che accompagnano i dipinti non sono quasi mai quello che sembrano, ma possono diventare praticamente tutto, dando spazio alla fantasia del lettore. Due forme del linguaggio dell’arte che insieme danno vita ad un evento che lascia calcare le scene alla fantasia di ogni visitatore.

Scheda tecnica

“Fiori in Poesia”
dal 19 marzo al 14 maggio 2006
Inaugurazione: sabato 18 marzo

Galleria d’Arte Pirra
Torino, C.so. Vittorio Emanuele II, 11

Orario d’apertura:
lun-sab, ore 9.30-12.30 e 15.30-19.30; dom, ore 9.30-12.30

Info:
Tel. (+39) 011 543393
info@galleriapirra.it
Galleria d’Arte Pirra

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader