G » George, Josh

George, Josh

a cura di Redazione, il 10/01/2007

Josh George è nato nel 1973 a Kansas City, dopo aver frequentato il Kansas City Art Institute e gli studi accademici presso l’università del Missouri si è trasferito a Brooklyn. 
Utilizza una sua particolarissima tecnica mista usando carta, stoffe incollate, olio ed acrilici.
La sua attenzione si incentra soprattutto su un magistrale gioco di composizione della scena a della prospettiva, che rimanda sia ai grandi maestri del passato (Caravaggio e Rembrandt) sia ai contemporanei (Wayne Thiebaud, Stanley Spencer).
Le sue opere sono presenti in importanti gallerie americane, in spazi prestigiosi come la catena degli Hotel Sheraton ed in altre collezioni di importanti compagnie. Dal 2003 il suo lavoro viene esposto in Italia da Entroterra. Grande appassionato di vini ha preparato per la sua ultima mostra dedicandola proprio al rapporto tra la società moderna e la cultura del bere.
 
Articolo correlato: “La nostra cultura non è ancora pronta per il prosecco: la personale di Josh George”

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader