S » Schiavarelli, Maria Lucrezia

Maria Lucrezia Schiavarelli, Lemniscata, 2011

Schiavarelli, Maria Lucrezia

a cura di Redazione, il 06/04/2011

Maria Lucrezia Schiavarelli è nata nel 1979 a Santeramo in Colle, in provincia di Bari. Oggi vive e lavora a Castelfranco Emilia. Attraverso l’utilizzo del disegno, della fotografia e dell’installazione, indaga i rapporti tra arte e scienza, tra corpo e malattia, tra organico e inorganico sottolineando la complessità, l'ambivalenza e l'ambiguità di queste relazioni. Ogni riflessione parte dallo studio di una forma e dal modo in cui essa si organizza nello spazio, uno studio che è da sempre territorio comune tra arte e scienza. Passando continuamente da un’osservazione microscopica ad una macroscopica, isola degli elementi, ingrandisce delle strutture, rielabora delle forme più o meno semplici che vanno dalla struttura di una cellula, alla mappa di una città, dall’organizzazione di un essere vivente, alla forma di un'isola.

Mostre personali

Nel 2008 Crop Frau, Placentia Arte, Piacenza; Sotto Biancaneve, Andrea Arte Contemporanea, Vicenza; nel 2007 Inquieto vivere, Spazi urbani di Anzola Emilia (Bo).

Principali motre collettive

Nel 2010 Premio Mario Razzano, Museo Arcos, Benevento; Impulsi Video-fotografici, Loggia Musei Civici, Fano; nel 2009 Sight 09/10, Museolaboratorio, Ex Manifattura Tabacchi, Città Sant’Angelo (Pe); Daemon 3, Ex Carcere Le Nuove, Torino; nel 2008 ArteInAttesa, spazi interni ed sterni del Policlinico di Modena, Modena; Actions. Art, Culture, Generation, Galleria Arte Boccanera, Trento, Centro intermodale, Pergine (TN), Parco Cra, Villazzano(TN); nel 2007 Quotidiana 07, Cattedrale dell’Ex Macello, Padova; nel 2005 Premio Mario Razzano, Rocca dei Rettori, Benevento; nel 2004 II Premio Nazionale delle Arti indetto dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca), Roma; Biennale in Transito 04, Castel Sant’Angelo, Roma.

Premi

Nel 2009 Premio Vigna degli Artisti; nel 2007 menzione per la Regione Emilia Romagna nelle Pagine Bianche d'Autore; nel 2005 menzione per il Premio Cairo Arte Mondadori; nel 2003 Fondazione Zucchelli e la sezione fotografia del Festival delle Arti (Bologna); nel 2002 Fondazione Zucchelli e la menzione al Premio Pietro Parigi.

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader