M » Matrone, Mattia

Opera di Mattia Matrone

Matrone, Mattia

a cura di Redazione, il 01/04/2011

Mattia Matrone nasce nel 1989 a Rimini. Abita a Bologna sin dai primi anni e frequenta qui le scuole dell'obbligo. Studiando presso il Liceo classico Minghetti inizia ad interessarsi all'arte, ma soprattutto si appassiona alla fotografia, partecipando, ogni anno, al Festivaletteratura di Mantova come fotografo volontario. All'università quello che era un passatempo occasionale diventa qualcosa di più serio. Con i primi soldi guadagnati acquista una reflex digitale professionale e, grazie ad un attento studio, perfeziona ad ogni scatto il suo stile e la sua tecnica fotografica.

I primi progetti

Nel giro di pochi mesi cominciano a prendere forma i primi progetti, non estranei a contaminazioni tra fotografia e arti plastiche, nello stesso periodo mette a punto una tecnica scultorea basata sulla fusione della cera su differenti supporti. Nel novembre 2009 partecipa alla prima collettiva curata dall'associazione Melt' in Bo e allestita presso lo spazio 'Il Punt?' di Bologna. Nel Marzo del 2010 alcune seri e fotografiche sono gi` complete e altre sono in cantiere, quando diventa con alcune sue opere ospite della galleria d'arte C.30 Contemporary Art Gallery di Bologna: http://www.c30art.com/c.30_sito/Matrone.html

A Maggio 2010 partecipa al Concorso d'arte MarteLive, sezione fotografia ed espone all'Arteria di Bologna. A Settembre 2010 partecipa al concorso nazionale per giovani artisti Premio Cairo/Arte Mondadori, arrivando in semifinale. A Ottobre 2010 si trasferisce a Barcellona per un periodo di studio all'estero e ne approfitta per viaggiare per l'Europa, imparare diverse tecniche e realizzare nuovi progetti. Attualmente sta partecipando alla collettiva di artisti internazionali ‘No fictional additives’ alla Moving Gallery di Newcastle Upon Tyne, in Inghilterra: http://www.anyart.cz/en/no-fictional-additives/no-fictional-additives.htm

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader