Eventi » BEIJING DOUBLE HAPPINESS

ranElettriKe, “Beijing Double Happiness”

BEIJING DOUBLE HAPPINESS

Un "Giano bifronte" di ranElettriKe al Rotterdam International Film Festival

a cura di Redazione, il 29/01/2011

Sarà proiettato a Rotterdam il prossimo 31 gennaio il video-film sperimentale "Beijing Double Happiness¡", opera del collettivo romano ranElettriKe, selezionato per il prestigioso International Film Festival che si terrà nella città olandese da mercoledì 26 a domenica 6 febbraio.

Il film

"Beijing Double Happiness¡" è un'esperienza, un diario di viaggio ipermediale. Un Giano bifronte filmato in Super 8 e in digital video, un intreccio sperimentale di tecniche e tecnologie. Il film si presenta come un insieme di frammenti audio-visuali che coesistono nell'organicità del montaggio ricostruendo le trame della memoria, di un vissuto. Il film è infatti una ricerca che mira a riportare in vita la sensazione di un viaggio percettivo nell'affascinante Pechino contemporanea.

ranElettriKe, “Beijing Double Happiness”

La leggenda del Double Happiness

"Double Happiness", shuāngxǐ, è una legatura di due caratteri cinesi (xǐ, gioia) solitamente associato al matrimonio e all'amore reciproco. La scelta del simbolo non è casuale. Oltre ad essere il nome dell'albergo dove le ranElettriKe hanno alloggiato per 10 giorni a Pechino (Beijing), è anche il simbolo perfetto dell'unione sentimentale e artistica dei due fondatori: due innamorati che girano un film sperimentale prima del matrimonio. Dietro questa doppia legatura utilizzata anche a scopi commerciali, per brand di sigarette, tè, salsa di soia, fiammiferi e altri prodotti di uso comune, vi è una storia antica avvincente e romantica della tradizione cinese. Si può leggere integralmente al seguente link: http://chineseculture.about.com/library/weekly/aa120799a.htm

Super 8 e video

ranElettriKe, “Beijing Double Happiness”

Il Super 8, occhio analogico e ingombrante con la sua fisicità si impone sul paesaggio metropolitano e con il fruscio di scorrimento della pellicola irrompe nel silenzio dei templi e dei parchi aggiungendo una nuova sonorità al caos uditivo della metropoli. Con la sua autorevolezza di giocattolo antico, di oggetto sconosciuto, infonde curiosità nelle giovani generazioni di cinesi che sono passate direttamente all'era digitale attuale senza il filtro storico delle tecnologie analogiche. Le immagini calde della pellicola, l'attenzione che richiede nel suo utilizzo, l'indelebilità dei suoi fotogrammi, sono un valore aggiunto al continuo scorrere di una società in corsa verso il progresso.
Il video, occhio elettronico immediato e discreto, permette di riprendere le realtà plurime che coesistono a Pechino, immettendosi naturalmente nella flusso del presente senza segnare il paesaggio sonoro. Memorizza tempestivamente i momenti sfuggenti della quotidianità metropolitana, l'immobilità meditativa della tradizione e la serenità della natura. L'autrice "lato-video" durante le riprese si è imposta un dogma che consiste nel riprendere solamente 10-15 secondi di ogni situazione come omaggio alla tecnica del Super 8.

ranElettriKe, “Beijing Double Happiness”

Le ranElettriKe

ranElettriKe è un collettivo aperto con base a Roma. La loro ricerca si colloca al confine tra il cinema sperimentale e l'arte visiva. Cristina Nisticò e Sergio Ponzio, i fondatori, hanno lavorato insieme come ranElettrike a due brevi ma intensi documentari. Il primo con e su Jonas Mekas e l'ultimo con/su Robert Cahen (guarda il video)

    Scheda del film

  • Original title: Beijing Double Happiness
    Production: ranElettriKe, Italy, 2010
    Directors: Cristina Nisticò, Sergio Ponzio
    Editing: Sergio Ponzio
    Shoot Super 8: S. Ponzio, color & b/w
    Video: C. Nisticò, color
    Sound: stereo
    Music landscape: ranElettriKe
    Running time: 12'31"
    Language: English, no dialogue
    Format: Dvd Video
    Screen ratio: 16:9
  • Info:
    ranElettriKe@gmail.com
    "Beijing Double Happiness¡" sul sito dell'IFFr

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader