Concorsi » 6ARTISTA

Al bando si potrà partecipare fino al 2 ottobre 2010

6ARTISTA

C’è tempo fino al 2 ottobre 2010 per partecipare alla seconda edizione del bando dedicato ai giovani talenti nell’arte

a cura di Redazione, il 21/07/2010

Fondazione Pastificio Cerere e l’Associazione Civita danno il via alla seconda edizione di 6ARTISTA, progetto realizzato con il contributo di Allianz. Dopo il successo della prima edizione, il prestigio del comitato scientifico e dei nuovi partners coinvolti, garantiscono la crescita di questo progetto , riconosciuto come uno dei più importanti in Italia, in grado di fornire ai giovani artisti un’esperienza di grande visibilità.

Un aiuto ai giovani nella loro fase formativa

Partito nel 2009, 6ARTISTA è stato concepito per aiutare i giovani nella loro fase formativa, a cui i promotori del progetto riconoscono un elevato valore: solo una formazione di qualità, infatti, è in grado di garantire il futuro degli artisti e dell’arte.

Gli obiettivi

L’obiettivo è quello di offrire un periodo di formazione all'interno del Pastificio Cerere caratterizzato dalla presenza degli artisti e dalla costante ed incessante produzione di opere d'arte. Attraverso un confronto con i diversi linguaggi, idee e tecniche, come avveniva nelle botteghe rinascimentali, si confida che i giovani talenti individuati possano consolidare la loro poetica e caratterizzare il proprio linguaggio.

Incontri con critici, curatori e direttori di istituzioni per l’arte contemporanea

Il progetto ambisce, inoltre, a creare relazioni tra i candidati selezionati e il sistema dell’arte attraverso momenti di approfondimento con critici, curatori e direttori di istituzioni per l’arte contemporanea, e a sollecitare collaborazioni con gallerie, collezionisti e giornalisti al fine di instaurare, al termine del periodo di residenza, una rete di relazioni utile allo svolgimento del lavoro futuro dei giovani artisti vincitori.

Angolo Palazzo Cerere. Foto Ottavio Celestino

Per i vincitori sei mesi a Roma ed un periodo a Parigi alla Cité Internationale des Arts

Per l’edizione 2010-2011 si è scelto di dare un respiro internazionale alla residenza ampliando l’offerta formativa di partenza e dando la possibilità ai borsisti di realizzare un’aggiuntiva esperienza di studio a Parigi, città storicamente fra i centri più vitali del panorama artistico europeo.
Accanto alla residenza di sei mesi presso il Pastificio Cerere di Roma, ai vincitori verrà, quindi, offerto un secondo soggiorno nella capitale francese, presso la Cité Internationale des Arts, possibile grazie alla collaborazione con gli Incontri Internazionali d’Arte di Roma.

Il Pastificio Cerere

Il Pastificio Cerere è un insediamento industriale sorto a Roma nel 1905 e diventato celebre per avere ospitato un gruppo di artisti tra la fine degli anni ’70 e gli inizi degli anni ’80, noto come la Nuova Scuola Romana, ovvero il “gruppo-non gruppo” di San Lorenzo, composto da Ceccobelli, Dessì, Gallo, Nunzio, Pizzi Cannella e Tirelli, che rappresenta per ruolo e importanza, accanto all’Arte Povera e alla Transvanguardia, la terza protagonista dell’arte contemporanea italiana. Oggi, con la presenza di numerosi atelier, attività creative, programmi espositivi, residenze per artisti, costituisce un punto strategico nella vita artistica della città.

La Cité Internationale des Arts

Gli Incontri Internazionali d’Arte, prestigiosa istituzione che in quaranta anni di attività si è attestata come uno dei più importanti attori del contemporaneo su scala nazionale e internazionale, mettono a disposizione dei vincitori del premio una residenza presso la Cité Internazionale des Arts a Parigi, dove hanno un atelier a loro assegnato. La Cité Internationale des Arts, situata nel centralissimo quartiere del Marais, dal 1960 ospita le maggiori personalità della scena culturale internazionale: artisti, scrittori, musicisti da ogni parte del mondo risiedono periodicamente in più di 300 atelier.

In autunno il MACRO ospiterà i vincitori della prima edizione

Nel prossimo autunno il MACRO, Museo d’Arte Contemporanea Roma, ospiterà gli interventi artistici dei vincitori della prima edizione di 6ARTISTA, Riccardo Benassi e Tomaso De Luca, a cura di Marcello Smarrelli con un catalogo a carattere monografico edito da Mousse. L’esposizione degli interventi, che conferma l’efficacia del progetto e primo vero banco di prova per la nascita di nuove generazioni di artisti, coinciderà con la nomina dei vincitori della seconda edizione.

Il Comitato Scientifico della seconda edizione di 6Artista:

Luca Massimo Barbero, Direttore del MACRO, Museo d’Arte Contemporanea Roma; Mario Codognato, Capo Curatore generale del MADRE di Napoli; Vincenzo De Bellis, Direttore di Peep-Hole Project Space di Milano; Ginevra Elkann, Vicepresidente della Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli di Torino; Graziella Lonardi Buontempo, Segretario Generale degli Incontri Internazionali d’Arte di Roma; Nunzio, artista; Marcello Smarrelli, Direttore artistico della Fondazione Ermanno Casoli di Fabriano

Il logo del progetto

A chi è rivolto 6ARTISTA

6ARTISTA è rivolto a artisti italiani o stranieri residenti in Italia, di età compresa tra i 21 e 30 anni, che abbiano svolto la loro formazione afferente alle arti visive presso istituti italiani (università, Accademie di Belle Arti, di Danza, di Teatrali, di Cinema, Conservatori, Scuole di Design).
6ARTISTA prevede inoltre una settimana di stage presso il Museo Madre di Napoli, un mini corso per l’apprendimento della costituzione di un book e di visiting studio.
Al termine dell’esperienza di residenza verrà organizzata la presentazione dei lavori realizzati dagli artisti premiati, curata da un membro del Comitato Scientifico, di cui verrà realizzato un catalogo.
Delle opere prodotte durante la residenza una sarà destinata alla collezione di Allianz, una a quella dell’Associazione Civita e una terza a quella della Fondazione Pastificio Cerere.
6ARTISTA favorisce la costituzione di un archivio sulla giovane arte italiana.

I candidati verranno selezionati sulla base delle loro capacità di utilizzare modalità espressive contemporanee, della qualità estetica degli elaborati, dell’innovazione e sperimentazione del linguaggio espressivo, del valore della ricerca artistica nonché dell’originalità e creatività. Sarà data particolare rilievo alla capacità dei candidati di utilizzare in modo trasversale i diversi linguaggi artistici.

I partecipanti dovranno inviare entro il 02-10-10 il seguente materiale:

- domanda di partecipazione compilata in tutte le sue parti (scaricabile dal sito www.6artista.it)
- Book di presentazione dei lavori eseguiti negli ultimi due anni corredato da un breve testo (max. 1 cartella) che spieghi ciò che sottende agli stessi (in formato elettronico, nei formati specificati nella domanda di partecipazione).

Il materiale dovrà essere spedito al seguente indirizzo:

Segreteria 6ARTISTA - Fondazione Pastificio Cerere - Via degli Ausoni 7 - 00185 Roma

Info

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di David Bernacchioni, il 25/07/2009

Al via il progetto 6ARTISTA

Prende il via, con deadline il 14 settembre 2009, il progetto "6artista", che prevede l'assegnazione di una borsa di studio per due giovani artisti di età comprea tra i 22 ed i 28 anni. Il progetto è promosso Civita e Fondazione Pastificio Cerere in collaborazione con Allianz....