Special » Pinacoteca di Brera, il sabato iniziative speciali per adulti e bambini

Pinacoteca di Brera, il sabato iniziative speciali per adulti e bambini

a cura di Redazione, il 11/01/2007

Alla scoperta della Pinacoteca di Brera: i prossimi tre sabati di gennaio, adulti e bambini potranno usufruire di visite guidate alle collezioni del celebre istituto museale e di iniziative dedicate, a cura degli assistenti tecnici museali e con la supervisione dei Servizi Educativi della Soprintendenza di Milano.
Nei giorni di sabato 13, 20 e 27 gennaio, dalle ore 15,30 sarà possibile ammirare due terrecotte di Arturo Martini (Treviso 1889 - Milano 1947) appartenenti alla collezione Jesi: Il Bevitore, probabilmente datato 1928 e Ofelia (Giovinetta morta) del 1933.
Nella prima Martini si affida alla semplificazione dei primitivi, alla pura volumetria, allo spostamento delle masse, per un racconto su cui tornerà altre due volte tra il 1932 e il 1936. La seconda è uno degli ultimi grandi ’’canti leopardiani’’ concepiti tra il 1930 e il 1933, esempio di scultura adagiata, di teatrino e sepolcro. Ricordiamo che ad Arturo Martini, uno dei più grandi scultori italiani del XX secolo, è dedicata una grande mostra ancora in corso al Museo della Permanente di Milano, che vivrà una seconda tappa alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma a partire dal 25 febbraio.
Tornando alla Pinacoteca di Brera, sabato 27 i visitatori potranno conoscere meglio il dipinto intitolato ’’Lo scherno di Cam’’, restituito alle sale della Pinacoteca in occasione della XIX edizione di Brera Mai Vista; il quadro è probabilmente una tra le opere meno conosciute di Bernardino Scapi. Il recente restauro, che ha restituito leggibilità al dipinto, consente di apprezzare la pittura brillante e smaltata di Luini in cui si scorge la lezione di Leonardo, la solidità di Bramantino e la suggestione cromatica della pittura veneta. Attraverso l’analisi dell’opera presentata e grazie all’ausilio dei numerosi confronti presenti in Pinacoteca, si cerchera’ di seguire lo svolgersi del percorso di questo artista tra i più attivi e apprezzati nella Milano dell’inizio del XVI secolo.
Sempre il 27 gennaio, a partire dalle 15,30 si svolgeranno attività didattiche pensate per i bambini fra gli 8 e gli 11 anni, intitolate ’’Oro in bottega’’. I giovani visitatori entreranno nella bottega di un pittore medievale per scoprire trucchi e misteri degli artisti del tempo, e per un giorno potranno sentirsi anche loro come dei veri apprendisti di bottega: sentiranno il legno scricchiolare e battere il martello, vedranno l’oro luccicare, toccheranno polvere di colore e morbidi pennelli. Nell’aria strani odori e la voce del pittore che, come il direttore di un’orchestra in un concerto, guida con esperienza il falegname e il battiloro, il garzone e il doratore... E mentre si svolge l’attività didattica, gli accompagnatori dei bambini potranno seguire un’introduzione ai capolavori della Pinacoteca.

Scheda tecnica

Pinacoteca di Brera
Iniziative dei giorni di sabato 13, 20 e 27 gennaio 2007

“Terrecotte di Arturo Martini”
Sabato 13 gennaio, ore 15.30
Sabato 20 gennaio, ore15.30
prenotazione consigliata
ritrovo: davanti al banco della biglietteria
Info: Tel. (+39) 02 72263219 (dal lunedì al sabato, ore 9.30-12.30
o all’indirizzo e-mail: didattica.artimi@arti.beniculturali.it

“Lo Scherno di Cam” di Bernardino Luini
Sabato 27 gennaio, ore 15.30
prenotazione consigliata
ritrovo: davanti al banco della biglietteria
Info: Tel. (+39) 02 72263219 (dal lunedì al sabato, ore 9.30-12.30)
o all’indirizzo e-mail: didattica.artimi@arti.beniculturali.it

“Oro in bottega” (adatto a bambini da 8 a 11 anni)
Sabato 27 gennaio, ore 15.30
ritrovo: davanti al banco della biglietteria
prenotazione consigliata
Info: Tel. (+39) 02 72263219 (dal lunedì al sabato, ore 9.30- alle 12.30
o all’indirizzo e-mail: didattica.artimi@arti.beniculturali.it

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader