Cronaca » Christie’s, asta record per Lucio Fontana e altri cinque artisti italiani

Christie’s, asta record per Lucio Fontana e altri cinque artisti italiani

a cura di Redazione, il 19/10/2006

È un’opera di Lucio Fontana, “Concetto spaziale. Attese” (1963), il lotto più caro mai venduto nell’ambito di una “Italian sale” di Christie’s London, pagato da un collezionista inglese la cifra di 2 milioni e 136.000 sterline (pari a 3 milioni e 163.000 euro). Il quadro, contraddistinto da dieci dei tipici “tagli” dell’autore, è stato aggiudicato dopo una gara al rialzo che era partita dalla valutazione base di 500.000 sterline.
Se il top-lot era l’opera di Fontana, l’asta londinese ha stabilito altri cinque record, protagonisti ovviamente altrettanti grandi artisti italiani moderni e contemporanei: Alighiero Boetti, Giulio Paolini, Pietro Consagra, Mattia Moreni e Francesco Vezzosi. Il risultato conferma le aspettative della vigilia, che davano l’arte italiana come un’area di mercato in crescita. Olivier Camu, International director di Christie’s London e responsabile dell’asta, ha infatti dichiarato che “l’arte italiana del ‘900 è sempre più ricercata sul mercato internazionale, ma è ancora sottovalutata, aspetto che la rende appetibile”.
Allargando l’angolo visuale sul mondo Christie’s, si avvicina sempre più la grande asta in programma a New York il prossimo 8 novembre, un appuntamento intorno al quale cresce l’attesa di appassionati e addetti ai lavori. Sarà infatti in quella data che Christie’s batterà una serie di capolavori assoluti di arte moderna ed impressionista, tra i quali “L’Homme a’ la Hache” (1891), una delle prime tele realizzate da Paul Gauguin dopo il suo sbarco a Tahiti. L’opera sarà offerta a partire da una base d’asta di 35 milioni di dollari, ma secondo stime autorevoli potrebbe essere venduta per una cifra vicina ai 45 milioni, nel qual caso si tratterebbe del record mondiale per un Gauguin. Se poi il totale dei lotti dovesse essere venduto per 300-350 milioni, come si aspettano gli esperti, saremmo di fronte a quella che già viene pronosticata come l’asta del secolo, con un valore complessive di vendite mai raggiunto prima.
 
Articolo correlato:
“Per la prima volta riunite due rare serie di Lucio Fontana”

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader