Mostre » MAURO STACCIOLI. Volterra. Luoghi d’esperienza

Mauro Staccioli. Anello

MAURO STACCIOLI. Volterra. Luoghi d’esperienza

Venti installazioni-sculture immerse nel paesaggio toscano

a cura di David Bernacchioni, il 12/10/2009

Luoghi, piazze e spazi museali all’interno di Volterra ospiteranno fino al prossimo 8 novembre 2009 alcune opere di Mauro Staccioli, tra i più affermati scultori contemporanei. Le venti installazioni-sculture, concepite appositamente, ambientate nel paesaggio, andranno a disegnare una sorta di anello intorno alla città.

Il volume edito da Damiani

La mostra - dove le opere ambientali saranno visibili sino a settembre 2010 - è accompagnata da un ricco volume pubblicato da Damiani Editore con un intervista introduttiva di Gillo Dorfles e testi di Marco Bazzini, Massimo Bignardi, Maria Laura Gelmini, Simona Santini. Il libro oltre a documentare le installazioni realizzate per l’occasione, ripercorrerà l’iter biografico e artistico di Staccioli.

Il prestigioso comitato scientifico

Il comitato scientifico della mostra è formato da Gillo Dorfles, Enrico Crispolti, Massimo Bignardi, Marco Bazzini, Maria Laura Gelmini, insieme ad Alessandro Togoli e a Sergio Borghesi.

Chi promuove l’evento

L’evento promosso da Generazioni in Arte e Fotoimmagine, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, della Cassa di Risparmio di Volterra S.p.a. e con il supporto delle gallerie Il Ponte di Firenze e Niccoli di Parma, è sostenuto dalla Regione Toscana e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Volterra.

Anche un servizio bus navetta

Per tutta la durata dell’esposizione sarà a disposizione un servizio bus navetta da Volterra per visitare i luoghi delle installazioni, organizzato dal Consorzio Turistico di Volterra.

Scheda tecnica

  • MAURO STACCIOLI. Volterra. Luoghi d’esperienza
    fino all’8 novembre 2009
  • Volterra
    Sedi varie
  • Catalogo:
    Damiani editore
  • Ufficio stampa:
    Davis & Franceschini
    Tel.(+39) 055 2347273 – Fax (+39) 055 2347361
    davis.franceschini@dada.it
  • Info:
    Consorzio Turistico
    Volterra, piazza dei Priori, 20
    Tel. e Fax (+39) 0588 87257
    ufficioturistico@volterratur.it
    Sito web

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di David Bernacchioni, il 31/10/2008

Mauro Staccioli al “Pecci” di Prato

“Mauro Staccioli: pensare la scultura”, la mostra curata da Marco Bazzini che inaugura sabato 1 novembre al Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, presenta per la prima volta disegni, bozzetti e modelli preparatori del grande scultore toscano....

a cura di Redazione, il 31/10/2008

La scultura ambientale di Mauro Staccioli

Mauro Staccioli è nato a Volterra nel 1937 e si è diplomato presso il locale Istituto d’arte nel 1954. A partire dagli anni ’60 l’attività di Staccioli si concentra sulla scultura con una forte connotazione ambientale dove fondamentale risulta il legame tra opera e spazio fisico....