Eventi » Genio Fiorentino, per una notte Firenze capitale dell’arte contemporanea

Genio Fiorentino, per una notte Firenze capitale dell’arte contemporanea

a cura di Redazione, il 16/05/2007

Tra le moltissime iniziative culturali inserite nell’ambito delle manifestazioni del Genio Fiorentino, in programma fino al prossimo 27 maggio, stasera, venerdì 18 maggio, ad essere protagonista sarà l’arte contemporanea, con un evento che non ha precedenti. Dalle 19 alle 24, otto gallerie di arte contemporanea di Firenze, tra le più prestigiose e importanti, propongono “Nottarte contemporanea”, apertura straordinaria notturna che proietta la città del Rinascimento nel futuro, con opere di artisti di fama esposte nelle gallerie Bagnai, Poggiali e Forconi, Tornabuoni, Frittelli, Santo Ficara, Daniele Ugolini, Stefanini e La Corte.
Otto vernissage nel medesimo momento: un piccolo cocktail di benvenuto e poi le opere di artisti come Davide Bramante, Paola Gandolfi, Danièle e Patrick Vollmar, Tony Costa saranno visibili sotto la luce delle stelle.
Per la prima volta tutte le principali gallerie d’arte contemporanea di Firenze si coordinano per un’apertura straordinaria; un’idea innovativa proiettata nel futuro di una città considerata non a torto una delle capitali mondiali della cultura e dell’arte: “Dopo la mostra al Forte di Belvedere, questo evento vuole essere un ulteriore segnale forte della volontà di proporre a Firenze il contemporaneo di grande livello internazionale”, commenta l’ideatore dell’evento, Lorenzo Poggiali.
“Tristo è quel discepolo che non avanza il suo maestro” è il motto di Leonardo scelto per l’edizione del Genio Fiorentino 2007: davvero, se Firenze intende cambiare passo in tanti settori, dovrà fare come Giotto che dipinse una mosca così bene da spingere il suo maestro Cimabue a scacciare l’insetto con una mano. Può sembrare un obiettivo troppo ambizioso per chi, come i fiorentini, hanno un passato così glorioso, ma limitarsi a vivere di nostalgia sarebbe la scelta peggiore.
Ma si inizia con le gallerie fiorentine che rilanciano verso il futuro la sfida dell’arte che ha fatto grande la città in passato.
 
 
“Nottarte contemporanea”
venerdì 18 maggio 2007, ore 19-24
 
Apertura straordinaria notturna delle gallerie di Firenze:
Bagnai, Poggiali e Forconi, Tornabuoni, Frittelli, Santo Ficara, Daniele Ugolini, Stefanini e La Corte.
 
Info:
Sito web Genio Fiorentino

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader