Cronaca » Firenze: in 40.000 per la Madonna del Cardellino

La Madonna del Cardellino di Raffaello Sanzio dopo il restauro

Firenze: in 40.000 per la Madonna del Cardellino

Grande successo di pubblico per il capolavoro di Raffaello esposto a Palazzo Medici Riccardi dopo l’eccezionale restauro. Tra i visitatori “vip” anche l’attore e regista Woody Allen

a cura di Valentina Redditi, il 10/02/2009

Tutti in fila per la Madonna del Cardellino di Raffaello. A circa un mese dalla chiusura, posticipata dall'1 al 15 marzo 2009, sono già oltre 40.000 - con punte giornaliere di 1.800 - i visitatori registrati dalla straordinaria mostra di Palazzo Medici Riccardi incentrata sul capolavoro del Sanzio, restituito all’originale integrità da un lungo e delicato restauro i cui risultati hanno stupito il mondo dell’arte e gettato una luce positiva sul nostro Paese e su Firenze.
Un vero successo di pubblico e consensi internazionali, con cifre che confermano come l’arte sia fra gli eventi che caratterizzano le scelte di un pubblico importante, numeroso ed esigente.

Le visite dell’Arcivescovo di Firenze Betori, di Gianna Nannini e Carlo Verdone

Presenze anche d’eccezione hanno visitato l’opera rivelatasi protagonista di una grande campagna mondiale di accoglienza. Sua Eccellenza, il Reverendissimo Arcivescovo di Firenze, Monsignor Betori ha ammirato con grande interesse l’opera e il suo restauro, così si sono succeduti davanti alla tavola, insieme ad un grande pubblico, personaggi del calibro di Woody Allen, Gianna Nannini, Carlo Verdone. Da tutt’Italia sono giunti appositamente a Firenze molti accademici, politici e personaggi illustri per soffermarsi davanti all’incantevole grazia di un’opera che già da sola esprime la grandezza del Maestro del Rinascimento.

Il restauro del capolavoro di Raffaello nasce da un protocollo d’intesa tra la Provincia di Firenze (nella foto il presidente Matteo Renzi) e l’Opificio delle Pietre Dure

La soddisfazione dei curatori e delle istituzioni responsabili dell’evento

La soddisfazione del tangibile successo della mostra è espressa unitamente dal Presidente della Provincia di Firenze, Matteo Renzi (leggi l’intervista esclusiva di Artelab) e dalla Sovrintendente del Polo Museale Fiorentino, Cristina Acidini Luchinat. Altrettanta soddisfazione è espressa dai curatori della mostra, Antonio Natali direttore della Galleria degli Uffizi, e Marco Ciatti, direttore del settore Restauro Dipinti Mobili dell’Opificio delle Pietre Dure. Alla restauratrice, Patrizia Riitano, è stato debitamente riconosciuto nel mondo, attraverso questo importante evento, il prezioso ruolo di restauratrice di un’opera di così straordinaria bellezza.

    Scheda Tecnica

  • “L'amore, l'arte e la grazia - Raffaello: la Madonna del Cardellino restaurata”
    fino al 15 marzo 2009
  • Curatori:
    Antonio Natali e Marco Ciatti in collaborazione con Patrizia Riitano
  • Palazzo Medici Riccardi
    Firenze, via Cavour 3
  • Orario di apertura:
    Tutti i giorni, ore 9-19; mer chiuso
  • Biglietti:
    Intero € 7; ridotto € 4; ingresso libero per bambini fino a 6 anni, persone diversamente abili e loro accompagnatori, dipendenti degli enti organizzatori.
    Il mercoledì pomeriggio dalle 15 alle 19, previa prenotazione, ingresso libero - per un totale di 400 visitatori - per scuole primarie e secondarie e associazioni ONLUS del territorio della provincia di Firenze.
  • Catalogo della mostra:
    Mandragora (prezzo in mostra € 12; prezzo riservato ai residenti della provincia di Firenze e ai clienti della Cassa di Risparmio di Firenze, € 10)
  • Pubblicazione sul restauro:
    EDIFIR
  • Info e prenotazioni:
    Tel. (+39) 055 2760340
    biglietteria@palazzo-medici.it

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

di David Bernacchioni, il 19/12/2008

MATTEO RENZI: progettando il futuro

Nell’intervista esclusiva di Artelab, il più giovane candidato alle primarie per la carica di sindaco del capoluogo toscano stila un bilancio dell’attività svolta a sostegno dell’arte durante il mandato come presidente della Provincia...

a cura di David Bernacchioni, il 21/11/2008

Raffaello. La “Madonna del cardellino” restaurata

Sarà presente anche il ministro per i Beni culturali Sandro Bondi, sabato 22 novembre a Firenze, all’inaugurazione della mostra che presenterà al mondo “La Madonna del cardellino” di Raffaello Sanzio, uno dei capolavori più belli e più fragili degli Uffizi, recuperato alla sua originaria integ...

a cura di Redazione, il 21/11/2008

SPECIAL / Raffaello: il progetto di restauro

Il delicato e difficile intervento di restauro sulla “Madonna del Cardellino” di Raffaello, compiuto dall’Opificio delle Pietre Dure, è stato supportato da una lunga fase iniziale di studio e da continue indagini scientifiche....