Eventi » Una grande mostra su Iacopone da Todi e arte in Umbria nel suo tempo

Una grande mostra su Iacopone da Todi e arte in Umbria nel suo tempo

di Giovanni Cozzarizza, il 15/04/2007

Todi, una delle città medioevali più incantevoli d’Italia, dedica fino al 2 maggio una straordinaria mostra al suo figlio più illustre, il poeta Iacopone da Todi (1230-1306), intitolata “Iacopone da Todi e l’arte in Umbria nel suo tempo”, ospitata nelle sale del Museo Pinacoteca di Palazzo del Popolo. La più grande personalità letteraria prima di Dante e tra le più affascinanti del Medioevo, Iacopone comincia da notaio e conduce poi una vita romanzesca. Convertitosi in età adulta, dopo aver vagato penitente per circa dieci anni, si lega agli Spirituali, la più severa corrente del francescanesimo.
In lotta contro Bonifacio VIII, si unisce ai cardinali Colonna e con loro vive l’assedio di Palestrina. Caduta la roccaforte è incarcerato fino a poco prima della morte.
La mostra è articolata in due sezioni: la prima, curata da Enrico Menestò, ripercorre l’esperienza umana e spirituale dell’artista attraverso l’esposizione di rarissimi manoscritti contenenti i testi delle sue laude, documenti e altre testimonianze dell’epoca, oltre che immagini del frate poeta, tra le quali un frammento d’affresco attribuito a Paolo Uccello. La seconda, curata da Fabio Bisogni, presenta opere di pittura, scultura e oreficeria dei secoli XII e XIII, che permettono di ricostruire lo straordinario processo evolutivo dei modelli artistici medievali. Ad opere legate alla colta ed estatica committenza benedettina, espressione di una cultura figurativa ispirata al registro aulico dello stile romanico, si affiancano croci dipinte e paliotti con “Storie di san Francesco”, che testimoniano l’influenza esercitata dagli ordini mendicanti, quello francescano in primis, sulle arti visive.
Accompagna la mostra un catalogo edito da Skira.

Scheda tecnica

“Iacopone da Todi e l’arte in Umbria nel suo tempo”
Fino al 2 maggio 2007

Museo Pinacoteca
Todi, Palazzo del Popolo

Orari di apertura:
martedì-venerdì 10-14/15.30-18; sabato, domenica e festivi: 10-19; chiuso lunedì

Biglietti:
mostra + museo pinacoteca: Intero € 9,00 (audioguida compresa)

Catalogo:
Skira

Info:
Tel. (+39) 075/5721650
Fax 075/5715190
Sistema Turismo (tour operator)

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader