Special » SPECIAL / Gli eventi correlati alla mostra “Le Thangka del Tibet”

Sonam Gyatso H.H. III

SPECIAL / Gli eventi correlati alla mostra “Le Thangka del Tibet”

Il Tibet protagonista anche attraverso una serie di attività artistiche e culturali

a cura di Redazione, il 17/12/2008

La mostra “Le Thangka del Tibet. Arte e Spiritualità della Terra delle Nevi” (Bologna, Palazzo d’Accursio, 20 dicembre 2008 – 9 gennaio 2009) sarà affiancata da una serie di attività dedicate all’arte e alla cultura tibetana, che si susseguiranno per tutto il mese di dicembre 2008 fino all’inizio di gennaio 2009 e vedranno la partecipazione attiva degli enti culturali più importanti della città.

Mostre fotografiche e laboratori didattici sul Tibet

Tra le molte proposte, una mostra fotografica di Thangka e una lettura di fiabe tibetane per bambini che si terrà alla Libreria Giannino Stoppani, oltre ai laboratori didattici per bambini ospitati alla Sala Borsa e al MAMbo, dedicati rispettivamente alle tecniche artistiche di costruzione del Mandala e delle Thangka.

In occasione del laboratorio didattico del MAMbo verrà anche proiettato il documentario sulla Casa del Tibet di Votigno, realizzato dal regista Alfredo Caruso Belli in collaborazione con la Regione Emilia Romagna.

Proiettati anche due documentari sull'attuale situazione tibetana

La Cineteca Comunale proporrà invece la proiezione di due documentari sull’attuale situazione del Tibet e del popolo tibetano: “Ce qu’il reste de nous”, pluripremiata produzione indipendente francese e ““Via di mezzo” di Federica Rossi, che sarà introdotto da Paola De Pirro di Amnesty International, in qualità di ente patrocinante del documentario.

Gli appuntamenti di Palazzo Malvezzi con Amnesty International

Amnesty International sarà poi protagonista di un altro importante appuntamento a cui parteciperanno le maggiori associazioni nazionali pro-Tibet, tra cui: l’Associazione Comunità Tibetana in Italia Onlus, l’Associazione Italia Tibet e l’Unione Buddista Italiani. L’evento si svolgerà presso Palazzo Malvezzi, sede della Provincia di Bologna, e sarà preceduto nella mattinata dalle conferenze sui temi della religione e dell’arte tibetana tenute dai docenti dell’Ateneo di Bologna Prof. Giorgio Renato Franci, Direttore del Dipartimento di Studi Linguistici e Orientali, e Dott.ssa Chiara Bellini, dottoranda in Storia dell’Arte del Tibet e dell’Asia Centrale.

Mahakala a sei Braccia

Un'istallazione luminosa

Infine l’Associazione Fotografica Piccolo Formato presenterà una suggestiva installazione luminosa e audiovisiva sui monasteri buddisti del Ladakh, ospitata presso l’Istituto Storico Parri Emilia Romagna, mentre la Coop Adriatica, oltre a promuovere la manifestazione attraverso la rivista Consumatori e Radio Coop, concederà Sala Eureka presso il Centro Lame, dove verrà riproposta la mostra fotografica allestita a novembre da Feltrinelli e dove i monaci si esibiranno in uno spettacolo di danze e canti tipici tibetani utilizzando strumenti e costumi tradizionali.

I motivi della mostra bolognese

La mostra della più grande collezione di Thankga tibetane mai presentata in Italia si prospetta dunque come un evento di alto valore culturale e civile per la città di Bologna. Tre sono infatti gli intenti principali del progetto: far conoscere al pubblico aspetti meno noti dell’arte, della cultura e della tradizione tibetana, far luce sulla drammatica situazione del Tibet attraverso la voce dei suoi protagonisti e raccogliere fondi da destinare ai profughi tibetani del Monastero di Gaden.

La raccolta fondi

La mostra e tutti gli eventi ad essa correlati saranno rigorosamente ad ingresso gratuito, ad esclusione delle proiezioni cinematografiche. La raccolta fondi verrà effettuata tramite l’allestimento di appositi punti di libera offerta presso i quali alcuni rappresentanti della Kailash illustreranno anche le procedure di attivazione di adozioni a distanza. In tutte le sedi degli eventi collaterali sarà possibile acquistare il catalogo della mostra. I ricavati della vendita verranno interamente devoluti al Monastero di Gaden.

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di Bernd Noack, il 17/12/2008

Le Thangka del Tibet

L’evento bolognese (Bologna, Pallazzo Accursio, 20 dicdembre - 9 gennaio 2009) presenterà ai visitatori una selezione di pregiate Thangka tibetane, composizioni artistiche di carattere religioso dipinte o ricamate su lino e seta. ...