F » Fontana, Franco

Franco Fontana, Francoforte, Germania, 1982

Fontana, Franco

a cura di Redazione, il 02/10/2008

Franco Fontana nasce a Modena nel 1933 e inizia a fotografare nel 1961. Del 1964 è la pubblicazione del suo primo portfolio ("Popular Photography", testo di Piero Racanicchi) e nel 1965 tiene la sua prima personale a Torino, ma è nella mostra che propone a Modena nel 1968 che il suo lavoro comincia a caratterizzarsi in modo definito e decisamente personale. Da allora numerosissime sono state le esposizioni, ma anche i volumi dedicati alla sua fotografia, pubblicati in Italia ma anche in Francia, Germania, Svizzera, Spagna, America e Giappone. Collabora in Italia e all’estero con riviste e quotidiani e contribuisce con le sue immagini a dare un tocco di poesia a molte campagne pubblicitarie.

Una selezione di esposizioni di Franco Fontana:

Palazzo dei Diamanti, Ferrara; The Darkroom Gallery, Chicago; Fotoforum, Kassel;Space Gallery, New York; White Gallery, Tel Aviv; Jane Corkin Gallery, Toronto; Focus Gallery, San Francisco; Forum Fnac, Parigi; Photo Art, Basilea; Jujiya Gallery, Kyoto; Galerie Viviane Esders, Parigi; Museo Puskin, Mosca; Museo de Bellas Artes, Caracas; Fondation Cartier, Parigi; Museo Ludwig, Colonia; Musée d’Art Moderne de la ville de Paris, Parigi; Museo della fotografia, Helsinki; Elite Gallery, Taipei; Focus Gallery, Londra; Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri, Verona; Museum der Stadt, Linz; Galerie Clairefontaine, Lussemburgo; Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino; Palazzo Reale, Milano.

Acquisizioni da parte di istituzioni e musei:

Museum of Modern Art, New York; Museu de Arte, San Paolo del Brasile; The Israel Art Book Museum, Gerusalemme; Centre Georges Pompidou, Parigi; GAM Galleria d’Arte Moderna, Bologna; Kunsthaus Museum, Zurigo; Museum of Modern Art, San Francisco; National Museum, Pechino; Canadian Center of Photography, Toronto; Fondation Nationale de la Photographie, Lione; Musée de la Photographie, Arles; Tokohama Museum of Photography, Tokyo; Collection Polaroid, Amsterdam; Art Gallery of New South Wales, Sidney; Victoria & Albert Museum, Londra; Museo Ken Damy, Brescia; Museum of Fine Arts, Boston e Houston.

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader