Eventi » LE ARTI IN CITTÀ_PERUGIA CONTEMPORANEA

Graffiti Research Lab, performance urbana con “digital drip” di graffiti virtuali ad Hong Kong

LE ARTI IN CITTÀ_PERUGIA CONTEMPORANEA

Al via la II edizione del progetto dedicato alla relazione fra spazio urbano e cultura contemporanea, espressa attraverso i linguaggi di danza, fumetto, arti audiovisive e musica. Numerosi gli eventi che trasformano lo spettatore in protagonista attivo

a cura di Angelo Pinti, il 02/09/2008

Inaugura venerdì 5 settembre, per restare aperta al pubblico fino al 12 ottobre 2008, la seconda edizione di “Le Arti in Città_Perugia Contemporanea”, l’innovativo progetto promosso dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Giovanili del capoluogo umbro e dedicato alla relazione fra spazio urbano e cultura contemporanea, declinata secondo diversi linguaggi e forme espressive, dalla danza al fumetto, dalle arti audiovisive alla musica.

Un’indagine sul contemporaneo caratterizzato dall’interdisciplinarietà

Una indagine sul contemporaneo inteso come tempo magmatico attraversato da fusioni, interpolazioni, flussi di azioni, dati, linguaggi, nel quale la ricerca artistica tende a svilupparsi sempre più in un’ottica di interdisciplinarietà e con il supporto delle nuove tecnologie crea nuovi linguaggi a loro volta produttori di contenuto.

Claudio Sinatti, particolare dell’installazione video vincitrice di un Grand Prix pubblicitario 2007

L’appuntamento è ricompreso nell’ambito di Progetto Spettacolo Umbria

L’evento rientra nell’ambito dell’iniziativa di durata triennale “Progetto Spettacolo Umbria” avviata nel 2007 dalla Regione Umbria, insieme al Comune di Perugia e al Comune di Terni, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale per lo Spettacolo dal vivo, che testimonia una sensibile attenzione verso le forme della contemporaneità in una regione ricca di straordinarie testimonianze storico-artistiche. La sinergia su cui si fonda il progetto parte infatti dalla valorizzazione di una rete di esperienze e risorse già presenti sul territorio e punta su creazione e innovazione per favorire lo sviluppo sociale ed economico della realtà locale attraendo giovani talenti, risorse e imprenditorialità, secondo un modello istituzionale di distretto culturale evoluto già affermato con successo in alcune città europee.

Le tre Sezioni principali di “Le Arti in Città”

Mostra “Orientarsi con le stelle”: Alessandra Baldoni, “Ho composto frasi di porcellana”, 2007, stampa fotografica a colori da negativo, 160x120 cm

La seconda edizione di “Le Arti in Città_Perugia Contemporanea” si articola in tre sezioni principali (GERMINAZIONI, FLUSSI, UMANE ENERGIE), con un ricco calendario di workshop, mostre, incontri, eventi performativi, conferenze, che ripensano criticamente il rapporto opera / artista / fruitore, trasformando lo spettatore in attivo protagonista.
Curatori delle tre sezioni sono Moreno Barboni (sezione Flussi | Laboratori - Eventi), Piercarlo Pettirossi (sezione Germinazioni) e il gruppo Umane Energie (sezione Umane Energie).
Leggi le biografie dei tre curatori

“To be a director” di Cristiano Arcelli come evento conclusivo

Infine, come appuntamento conclusivo della seconda edizione de “Le Arti in Città_Perugia Contemporanea”, domenica 12 ottobre il musicista e compositore Cristiano Arcelli, in collaborazione con Umane Energie, presenterà l’evento performativo “To be a director”, un gioco, un concerto, una installazione video e una macchina interattiva che permetterà al pubblico di dirigere un gruppo di musicisti, arrangiando istantaneamente la musica prodotta in sincrono con una proiezione video.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero

WJS: visione dell’ambiente multischermo realizzato a Ginevra per la sessione delle “webjays”

Il programma delle tre sezioni sarà infine arricchito da altri eventi che spazieranno dalla danza al fumetto al teatro alla musica, in una creativa contaminazione di diverse forme artistiche che agiranno sul paesaggio urbano.
Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito, su prenotazione per alcuni spazi con capienza limitata.

Le Arti in Città_Perugia Contemporanea è promosso in collaborazione con Fondazione Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia, Comune di Terni, ADiSU, con la sponsorship di Finurbe, Liomatic, Coop Centro Italia, Gesenu, Umbra Acque, Sipa, Apm, Sgrevi, e la media partnership di Digicult.
La sezione Flussi si avvale del Patrocinio del GAI - Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani.

    Scheda Tecnica

  • “Le Arti in Città_Perugia Contemporanea | II edizione”
    dal 5 settembre al 12 ottobre 2008
    Inaugurazione: venerdì 5 settembre, ore 18 (mostra “Orientarsi con le stelle”, Palazzo delle Penna, Via Podiani 11 - Perugia)
  • Responsabile di progetto:
    Piercarlo Pettirossi
  • Curatori:
    Moreno Barboni (sezione Flussi | Laboratori - Eventi)
    Piercarlo Pettirossi (sezione Germinazioni)
    gruppo Umane Energie (sezione Umane Energie)
  • Perugia, varie sedi:
    Leggi la lista dei luoghi istituzionali e di quelli dedicati agli eventi off
  • Biglietti:
    Ingresso libero per tutti gli eventi; su prenotazione per alcuni spazi con capienza limitata
  • Sponsor:
    Finurbe; Liomatic; Coop Centro Italia; Gesenu, Umbra Acque; Sipa; Apm; Sgrevi
  • Media partner:
    Digicult
  • Info:
    Comune di Perugia - Assessorato alle Politiche Culturali e Giovanili
    Palazzo della Penna, Via Podiani 11, 06123 Perugia
    Tel. (+39) 075 5772416 - Fax (+39) 075 5772831
    info.cultura@comune.perugia.it
    info@leartiincitta.it
    Sito web della manifestazione

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di Redazione, il 02/09/2008

SPECIAL / Le Sezioni di “Le Arti in Città”

La seconda edizione di “Le Arti in Città_Perugia Contemporanea” si articola in tre sezioni principali (GERMINAZIONI, FLUSSI, UMANE ENERGIE), con un ricco calendario di workshop, mostre, incontri, eventi performativi, conferenze, che ripensano criticamente il rapporto opera / artista / fruitore...