Mostre » FRANKO B. The Golden Age

La giostra realizzata in alluminio cromato oro da Franko B, scultura/installazione protagonista insieme ad alcuni dipinti della mostra personale “The Golden Age”

FRANKO B. The Golden Age

Una grande scultura/installazione e una serie di dieci dipinti, che chiudono il ciclo “Black Period”, per la nuova esposizione personale dell’artista italo-inglese

a cura di Bernd Noack, il 28/09/2008

Curata da Martina Cavallarin, l’artista Franko B (1960, Milano) presenta fino al prossimo 25 ottobre, nelle sale LipanjePuntin artecontemporanea di Roma, la sua nuova mostra personale dal titolo “The Golden Age”, viaggio suggestivo e coinvolgente all’interno del nuovo percorso di ricerca linguistica ed espressiva dell’artista.

Un itineraio espositivo che comprende una scultura/installazione e una serie di dieci dipinti

The Golden Age presenta al centro dello spazio espositivo una scultura/installazione e una serie di dieci dipinti che vanno a chiudere il ciclo denominato Black Period. La giostra realizzata in alluminio cromato oro è un oggetto di rappresentazione simbolica di una realtà apparentemente giocosa e serena che in profondità cela aggressività, disagi, cattiverie, abusi e umiliazioni.

In “The Golden Age” grandi quadri dal ricco impasto materico

In The Golden Age, tolto il corpo dal centro della narrazione, Franko B ha realizzato dei grandi quadri dal ricco impasto materico usando il monocromo nero per riflettere e restituire la luce ad una lettura critica su simboli, segni, loghi fortemente significativi del nostro periodo storico. Si tratta di un lavoro sordo basato su paradigmi semplici quanto efficaci, contro qualsiasi feticizzazione e proiezione di arroganza, contro la violenza delle istituzioni ed il disagio sofferto dell’uomo.

Il neofigurativismo sottile e sarcastico di Franko B

In questo senso i vessilli del potere, riportati dal gesto pittorico sulle tele esposte in serie, si svuotano dell’arroganza del loro manifestarsi per rivelare solo aspirazioni estetiche e la messa in crisi di ciò che rappresentano. Franko B mette sotto scacco la realtà sociale e politica attraverso un neofigurativismo sottile e sarcastico, sia che si esprima mediante l’installazione sia che restituisca le immagini attraverso il racconto pittorico sempre spinto sulla sottile linea dell’ironia che svela la banalità di pseudovalori banali ed effimeri spacciati per valori eterni a cui bisogna aspirare.

Scheda Tecnica

  • FRANKO B. “The Golden Age”
    dal 25 settembre al 25 ottobre 2008
  • Curatore:
    Martina Cavallarin
  • LipanjePuntin artecontemporanea - Roma
    Roma, via di Montoro 10
  • Orario di apertura:
    mar-sab, ore 12-20 o su appuntamento
  • Info:
    Tel. (+39) 06 68307780 – Fax (+39) 06 68216758
    info@lipuarte.it
    LipanjePuntin artecontemporanea

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader