Special » SPECIAL / Il workshop di fine agosto del Mountain Photo Festival

MPF - Prabuddha Das Gupta, La superficie del Changthang, Ladakh 1995-96 - Mostra Ladakh - ph.Museo Ken Damy

SPECIAL / Il workshop di fine agosto del Mountain Photo Festival

Tenuto da Luca Andreoni, dal 28 al 31 agosto 2008 nell’ambito del MPF di Aosta si terrà uno stimolante workshop fotografico dedicato al tema “Montagna e Desertificazione”

a cura di Valentina Braschi, il 19/08/2008

Tra i numerosi appuntamenti del Mountain Photo Festival di Aosta (22 agosto – 21 settembre 2008), l’ultimo fine settimana di agosto, da giovedì 28 a domenica 31, il programma prevede l’interessante e suggestivo workshop fotografico di Luca Andreoni – tra gli autori più attivi della fotografia italiana contemporanea, insegna Fotografia presso la Scuola di Specializzazione in Storia dell’Arte dell’Università Cattolica di Milano – dal titolo “Montagna e Desertificazione”.

L’attività di laboratorio ideata da Andreoni

Insieme al coordinatore del Mountain Photo Festival, Alessandro Ottenga, e al fotografo valdostano Francisco De Souza che cura la direzione del workshop, Andreoni ha ideato un’attività di laboratorio che proverà ad affrontare alcuni dei temi cruciali del fare fotografia: la figura del fotografo e la sua consapevolezza intellettuale, le relazioni possibili tra visione e realtà, il significato profondo delle metodologie di lavoro (oggi in rapidissima evoluzione tecnologica).

Aperte a un gruppo di 10 giovani studenti di fotografia le lezioni teoriche saranno accompagnate da una serie di uscite sul territorio dell’area del Monte Bianco, nonché da momenti di editing e di discussione con il docente.

MPF - Marc Riboud, Huang Shan - Mostra Huang Shan - ph.Contrasto

Il concetto di desertificazione nelle parole dello stesso Luca Andeoni:

«Il concetto di ‘desertificazione’ è solo apparentemente distante dal contesto montano, in realtà, c’è ‘desertificazione’ quando parliamo di spopolamento delle montagne, o quando parliamo di cambiamenti climatici e di modifica del paesaggio, o ancora quando analizziamo i flussi turistici e le conseguenze economiche e sociali che questi comportano per le popolazioni, le tradizioni, la cultura della Montagna».

Prevista anche la pubblicazione di un catalogo

A conclusione del workshop è prevista la realizzazione di un catalogo che verrà presentato pubblicamente in occasione della giornata conclusiva del Mountain Photo Festival (20 settembre 2008).

Chi è Luca Andreoni

Tra gli autori più attivi della fotografia italiana contemporanea, Luca Andreoni (1961) dal 1994 al 2006 ha collaborato in duo artistico con Antonio Fortugno, per poi intraprendere dal 2007 un percorso personale. Cresciuto all’interno della fotografia italiana di paesaggio, ha nel tempo maturato una fotografia caratterizzata da forti valenze simboliche, coniugate attraverso ricerche formali e poetiche di particolare intensità e rigore espressivo. Un percorso attento e severo, riconosciuto da prestigiose realtà della fotografia e dell’arte contemporanea, che lo hanno chiamato a partecipare a importanti mostre e pubblicazioni.

Dal 1990 insegna Fotografia presso la Scuola di Specializzazione in Storia dell’Arte dell’Università Cattolica di Milano; dal 2007 insegna anche Storia della Fotografia, presso l’Università degli Studi dell’Insubria (Como e Varese).

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di David Bernacchioni, il 19/08/2008

Al via il MOUNTAIN PHOTO FESTIVAL

Apre i battenti venerdì 22 agosto 2008 ad Aosta il Mountain Photo Festival – iniziativa che ha come obiettivo generale l’inserimento di Aosta in una rete internazionale di eventi culturali legati dal filo-conduttore della Montagna – curato da Alessandro Ottenga con la direzione artistica di Lo...