Concorsi » ENCODE - VIDEO

ENCODE - VIDEO

In occasione del prossimo festival “Encode-Rock'ncode”, spazio anche ad un concorso video, dove gli artisti interessati a partecipare potranno inviare i propri lavori entro il 7 settembre 2008

a cura di Valentina Braschi, il 13/08/2008

Encode – Video è un concorso video che si svolgerà durante il festival “Encode-Rock'ncode”, due serate di musica e sperimentazioni sonore che ha come principale obiettivo la promozione delle realtà musicali innovative, presenti sul territorio e l'incontro-scambio con proposte simili provenienti da altre zone d'Italia. Il festival si svolgerà a Borgo San Dalmazzo presso le ex-Officine Bertello dalle ore 21 alle 24 nei giorni 19 e 20 di settembre 2008.

Come partecipare alla rassegna video

La partecipazione alla rassegna è gratuita ed aperta a tutti gli artisti italiani e stranieri, anche raggruppati in gruppi creativi, che vorranno proporre le loro opere video, massimo due, ad una giuria che deciderà l'ammissione alla rassegna. Per poter essere ammessi alla selezione ogni artista o gruppo di artisti potrà presentare un massimo di 2 video.
Scarica il modulo di adesione
Scarica il bando completo

La documentazione occorrente:

1 o 2 CD-rom contenenti il video che devono essere accompagnati da un supporto cartaceo su cui siano stampati n° 5 still fotografici leggibili a colori del video che si presenta, il titolo dell'opera, oltre ad un testo di presentazione del lavoro svolto ed eventuale scheda critica. Il documento dovrà essere composto da un massimo di 5 pagine.

Le opere saranno proiettate su di uno schermo di 6x3 metri

Le opere video dovranno avere una qualità tale da poter essere proiettate su di uno schermo di dimensioni base 6 metri, altezza 3 metri. E'inoltre importante che tutto il materiale consegnato sia identificabile (ovvero nome e cognome sul retro delle immagini, sul frontespizio dei testi, dei progetti, sulla copertina del cd, ecc.).

La durata dei video compresa tra i 5 e i 20 minuti. Dove inviare le domande

Le opere video dovranno essere comprese fra i 5 e massimo 20 minuti di durata. Se selezionati il materiale dovrà essere inviato a Comune di Borgo -Assessorato politiche giovanili, Via Roma 74 - 12011 Borgo S. Dalmazzo entro il 7/09/ 2008 . Il materiale riguardante il progetto non verrà restituito.

Le opere selezionate dovranno essere recapitate entro e non oltre il 18 settembre 2008

L'ammissione alla rassegna, verrà comunicata direttamente agli artisti selezionati entro il 13/09/2008 . L' opera selezionata, dovrà pervenire al Comune di Borgo - Assessorato politiche giovanili, Via Roma 74 - 12011 Borgo S. Dalmazzo entro e non oltre il 18 settembre 2008.

Il lavoro della giuria del concorso

La giuria, a suo insindacabile giudizio, stabilirà la selezione degli artisti. Una commissione qualificata, composta di esperti analizzerà il materiale pervenuto. La giuria esaminerà il materiale pervenuto e renderà nota la selezione esclusivamente ai candidati prescelti per la partecipazione alla rassegna, ai quali verrà chiesto di consegnare l'opera segnalata, che dovrà essere la medesima presentata nel progetto.

Altre note importanti del bando

La realizzazione del manufatto e l'invio del medesimo saranno a carico dell'artista a fronte di un successivo rimborso spese da definirsi da parte dell'ente organizzatore. L'organizzazione avrà cura del materiale ricevuto, ma non si assumerà alcuna responsabilità per eventuali danni (incendi, furti, smarrimenti, eventi naturali ecc.) che avvengano nel periodo in cui il lavoro sarà in consegna.
La responsabilità derivante dalla pubblicazione dell'opera in concorso è ad esclusivo carico del candidato proponente.

Chi promuove la rassegna

La rassegna giunta alla 6a edizione, è organizzata dalla casa discografica Betulla Records di Cuneo, dall'Associazione culturale Ausbau di Borgo San Dalmazzo, dall'associazione culturale Clandestino di Dronero e dal Comune di Borgo San Dalmazzo - Assessorato alle Politiche giovanili, con il patrocinio del Consiglio della Regione Piemonte.

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader