Mostre » TROUBLES NEVER COME ALONE

La locandina dell'evento

TROUBLES NEVER COME ALONE

The Don Gallery di Milano ospita fino al 30 agosto una mostra site specific degli artisti Doze Green, Bo130, Che Jen, Yuri Shimojo e Microbo, tra Writing e Street Art

a cura di Angelo Pinti, il 04/08/2008

The Don Gallery, spazio milanese situato in Via Melzo e fondato da Matteo Donini, con una serie di eventi di livello internazionale sta portando avanti dalla scorsa primavera un interessante progetto che si fonda sulle nuove correnti artistiche nate dalle subculture giovanili degli ultimi trent'anni. Dopo il successo di “Wake up!” dello scorso marzo, la galleria ospita da qualche settimana, e fino al 30 agosto, la mostra “Troubles Never come Alone”, nella quale gli artisti Doze Green – indiano d'America, cresciuto nel Bronx, è uno dei fondatori della Rock Steady Crew (1977), in pratica è uno dei padri della Break Dance, l'archetipo dei b-boys –, Bo130, Che Jen, Yuri Shimojo e Microbo propongono – oltre che a intervenire direttamente sui muri della galleria – i loro nuovi lavori insieme ad un’installazione site specific.

Gli obiettivi della The Don Gallery

Dai Writing alla Street Art, dalla Lowbrow art al Surrealismo Pop, la The Don Gallery intende far conoscere al pubblico gli artisti internazionali più importanti e prolifici: i veri protagonisti di questo fenomeno forse troppo frainteso e strumentalizzato.

I nuovi movimenti artistici seguiti con interesse anche dalla Tate Modern Gallery

Un particolare dell’installazione realizzata alla The Don Gallery. (Immagine: Blog spot della The Don Gallery)

Un vero movimento globale e in continuo fermento che è entrato bruscamente nel mercato dell'arte mondiale. È ormai risaputo che le case d'asta di Londra e NY battono le opere dei 'nuovi' artisti a cifre sorprendenti. Per citarne una, La Tate Modern Gallery ha dedicato alcuni mesi fa una grande mostra al fenomeno della Street art invitando 5 noti artisti a dipingerne le facciate.

Questo fenomeno che sembrerebbe "datato", perché nasce 30 anni fa, è in continua evoluzione. Durante tutto questo tempo, il sostegno di 'nuovi' collezionisti, gallerie indipendenti, media, canali alternativi, semplici appassionati, gli ha permesso di autoalimentarsi ed evolvere fino ad oggi.

L'evento di Milano

Un evento che, attraverso il misticismo astratto di Doze Green, le contaminazioni orientali di Che Jen e Yuri Shimojo, i diversi strati di colore e collages di Bo130 e le forme e linee organiche di Microbo, sta richiamando negli spazi di Via Melzo a Milano numerosi visitatori, affascinati e incuriositi da questi nuovi linguaggi in continua evoluzione.

Scheda Tecnica

  • “Troubles Never come Alone”
    Doze Green, Bo130, Che Jen, Yuri Shimojo, Microbo
    fino al 30 agosto 2008
  • The Don Gallery
    Milano, via Melzo 5
  • Info:
    Cell. (+39) 335 7439985 – apertura su appuntamento
    The Don Gallery
  • Ufficio stampa:
    Elena Bari
    Cell. (+39) 328 9781241
    info@newrelease.it
    press@newrelease.it

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di Redazione, il 04/08/2008

SPECIAL / Gli artisti di Troubles Never come Alone

Di seguito i profili degli artisti protagonisti dell’evento espositivo in programma fino alla fine di agosto alla The Don Gallery di Milano. Un viaggio attraverso nuovi linguaggi e culture, in un percorso iniziato oltre trent’anni fa. Cominciando proprio da Doze Green, “anello di congiunzione”...