Eventi » L’ALTROSENSO#SCILLA. Esplorazioni creative al femminile

Un particolare della locandina di “L’AltroSenso#Scilla”

L’ALTROSENSO#SCILLA. Esplorazioni creative al femminile

Nell’ambito dell’itinerario artistico multidisciplinare al femminile ideato da TestaccioLab di Roma, il Castello Ruffo di Scilla (RC) ospita una due giorni di arte a 360 gradi, tra performance live di pittura, fotografia, videoinstallazioni, teatro, musica e danza

a cura di Angelo Pinti, il 31/07/2008

Il magnifico Castello Ruffo di Scilla (Reggio Calabria), proteso sullo Stretto di Messina, ospiterà tra questa sera e domani sera (venerdì 1 e sabato 2 agosto) la nuova tappa del progetto “L’AltroSenso”, una grande rassegna artistica multidisciplinare declinata al femminile. L’iniziativa, di carattere nazionale, è ideata dall’Associazione Culturale TestaccioLab di Roma.
Scilla rappresenta una tappa di grande rilievo per il progetto. Nota località turistica e balneare poco a nord di Reggio Calabria, il centro calabrese è stato meta di artisti in ogni epoca storica, sicuramente attratti dall’alone di leggenda e mistero che qui regna in ogni luogo, grazie all’antico mito.

Tema conduttore: l’eterno conflitto degli opposti nell’animo umano

La manifestazione, intitolata “L’AltroSenso#Scilla”, si svolgerà come detto al Castello Ruffo di Scilla, sempre a partire dalle ore 21, ed avrà come tema conduttore l’eterno conflitto degli opposti nell’animo umano ed in particolare in quello femminile.
Numerose le artiste coinvolte, note già a livello nazionale ed internazionale, che si esibiranno in una “due giorni” all’insegna di performance live tra teatro, musica, pittura, arte, danza, fotografia e videoinstallazioni. Questa grande rassegna multidisciplinare offrirà dunque uno spaccato interessante sulle più innovative forme d’arte e creatività contemporanee.

Arti visive: le mostre di Kiki Fleming, Angela Pellicanò e Casaluce-Geiger

Un’immagine rielaborata del Castello Ruffo di Scilla, sede della rassegna multidisciplinare ideata da TestaccioLab

Per quanto riguarda le arti figurative, è prevista l’inaugurazione della mostra della pittrice anglo-cinese Kiki Fleming, della ceramista calabrese Angela Pellicanò e dell’eclettica artista Casaluce-Geiger, perennemente affascinata dagli elementi di “disturbo”, presentata da La Centrale dell’Arte di Cosenza.

Grande protagonista anche la videoarte

Anche la videoarte farà la sua apparizione, grazie al lavoro di Alessia Travaglini, a quello di Jessica Ballerini, che presenterà una serie di video realizzati sulla suggestione del dinamismo urbano, a Gloria Rebecchi, Chiara Pippi, Irene Corti, Ludi Dax, Ines Iglesias, Virginia Zanetti e Laura Giuliani. (leggi le biografie delle videoartiste)

Le tavole realizzate dal vivo dalle fumettiste del gruppo Mp5 + To/let

Senza dimenticare che anche a Scilla, come in tutte le altre tappe previste nell'Itinerario Nazionale L’AltroSenso, le fumettiste del gruppo Mp5 + To/let presentate dal Comicon, Festival Internazionale del Fumetto di Napoli, realizzeranno dal vivo delle tavole sul conflitto degli opposti, tema ispiratore dell’evento.

“Second Life” nell’installazione di architettura digitale di Sven Phlox

Alessia Travaglini, una delle artiste protagoniste della sezione dedicata alla videoarte

Infine, l’installazione di architettura digitale di Sven Phlox, ci proietterà nella dimensione di Second Life, in un gioco di rimandi fra reale e virtuale.

La sperimentazione vocale e musicale di cantanti e dee-jays…

Tra venerdì e sabato, si alterneranno professioniste della musica come Daniela Lunelli, che attraverso una performance di sperimentazione vocale tenterà di accomunare una antica tradizione culturale con una rappresentazione moderna e di forte impatto emotivo, a deejay come Livia Giammaria e Elen Brown, specializzate invece in ricerca e sperimentazione musicale, a Munisch e a Valeria Ventrella, in arte Big Valery.

…e ancora musica, teatro, canto e danza

Con una performance che prevede la fusione di musica, teatro, canto e danza, I Donni con “Cunti e Canti di Luna e di Focu”, incanteranno con i loro lunghi racconti fatti d’amore e di dolore.
E mentre apprezzeremo live il repertorio musicale fuori dagli schemi di Alice Pelle e di Denise Project non potremo non emozionarci davanti allo spettacolo Lakufocu del Gruppo Siciliano di Fuochiste.

    Scheda Tecnica

  • “L’AltroSenso#Scilla. Esplorazioni creative al femminile”
    1-2 agosto 2008
    Inaugurazione: venerdì 1 agosto, ore 20
  • Castello Ruffo
    Scilla (Reggio Calabria)
  • Orario di apertura:
    venerdì e sabato, dalle ore 21
  • Patrocinio:
    Comune di Scilla, Sovrintendenza Beni Artistici Calabria, Università Mediterranea, Ce.Re.Re Calabria
  • Info:
    Associazione Culturale TestaccioLab
    c/o Spazi Multipli - Roma, via Amerigo Vespucci 26
    Tel. (+39) 06 5782614 - Fax (+39) 06 62289371
    info@testacciolab.net

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di Redazione, il 31/07/2008

SPECIAL / L’AltroSenso: il progetto

TestaccioLAB è una realtà nata nel XX Rione Capitolino in occasione della Notte Bianca del 2005. Negli ultimi tre anni l’attività dell’associazione si è ampliata, senza perdere il radicamento nel territorio a vocazione fortemente creativa di Testaccio, creando da qui un ponte con numerose re...