Mostre » Roberta Savelli. PAINTINGS

Roberta Savelli. PAINTINGS

L’artista milanese è protagonista di una mostra personale alla galleria SPIRALEARTE arte contemporanea di Pietrasanta. Un’esposizione che conferma le qualità della sua pittura e allo stesso tempo ne rivela nuove inclinazioni alla luce della produzione più recente

a cura di Valentina Braschi, il 29/07/2008

Inaugura sabato 2 agosto a Pietrasanta (Lucca), nello spazio espositivo di SPIRALEARTE arte contemporanea, la nuova mostra personale della pittrice Roberta Savelli intitolata “Paintings”. L’esposizione presenta gli esiti della produzione più recente dell’artista milanese, artefice di una pittura sensibile che non si nega nuove interessanti soluzioni formali.

Al primo sguardo, le opere di Roberta Savelli catturano l’animo: volti di adolescenti e bambini, ritratti isolati o gruppi di figure come apparizioni rarefatte e impalpabili, come i sogni della notte che mantengono un alone di presenza e verità al di là della parvenza coloristica.

Ritratti che esaltano la purezza e la fragilità del mondo adolescenziale

Olio diluito su leggerissime tele di garza creano l’effetto di massima levità e trasparenza, mentre la linea che segna il contorno della figura focalizza l’attenzione sull’immagine rappresentata. La tecnica pittorica contribuisce a sottolineare la forte introspezione psicologica presente nei ritratti che esaltano la purezza e la fragilità del mondo adolescenziale.

In “Paintings” una maggiore attenzione alla linea rispetto al passato

La più recente produzione dell’artista conserva questo spirito segnando tuttavia delle nuove inclinazioni; “Paintings”, infatti pone maggiore attenzione verso il segno, la linea che si fa elemento essenziale di espressività e creazione artistica.
Fino ad ora le sue figure erano delineate sulla tela di garza attraverso una tecnica pittorica fluida e libera dove il gesto e la pittura dominavano sulla tela; ora la pennellata, pur mantenendo la sua fluidità, è in un certo senso più controllata e compatta.

Pochi colori ed una definizione più nitida e precisa delle figure

La sua pittura diviene una meditata rappresentazione bidimensionale in cui predominano pochi colori ed una definizione più nitida e precisa delle figure, studiate attraverso un gran numero di disegni preparatori e che costituiscono l’ossatura, lo scheletro, di qualsiasi elaborazione formale su tela.

Un tracciato di linee rosse racchiude i volti e i corpi delle sue fanciulle, velati di un bianco appena più caldo del candore della garza, le forme stilizzate delle ragazze si compenetrano con gli sfondi decorati delle scene in cui appaiono cascate di fiori dal forte significato simbolico, a richiamo di un’idilliaca età “dei fiori”, a metà strada tra l’ornamentazione simbolista e lo stile floreale degli hippy.

Un tentativo di afferrare le vibrazioni più invisibili del cuore

La ricerca dell’artista è finalizzata all’interiorizzazione, alla spiritualizzazione della percezione, per accordare al sentimento e all’intuizione lo stesso valore conoscitivo degli organi sensoriali. L’accentuato linearismo che domina le nuove composizioni della Savelli può essere interpretato alla luce di quest’aspetto come il desiderio di penetrare il dato di natura attraverso un affinamento morboso della sensazione, un tentativo di afferrare le vibrazioni più invisibili del cuore, rispondendo a sollecitazioni che giungono sino alle più sottili implicazioni psicologiche.

In occasione della mostra sarà presentato il catalogo con testo critico di Chiara Canali.

    Scheda Tecnica

  • Roberta Savelli. “Paintings”
    dal 2 al 31 agosto 2008
    Inaugurazione: sabato 2 agosto, ore 19
  • SPIRALEARTE artecontemporanea
    Pietrasanta (Lucca), P.zza Duomo 22-Via Garibaldi 16
  • Orario di apertura:
    tutti giorni, ore 10.30-12.30 e 18-00.30
  • Info:
    Tel. (+39) 02 795483 - Fax (+39) 02 795596
    SPIRALEARTE artecontemporanea
    pietrasanta@spiralearte.com

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader