Eventi » Mostra Internazionale di Illustrazione per l’Infanzia, protagonista è l’Africa

Mostra Internazionale di Illustrazione per l’Infanzia, protagonista è l’Africa

a cura di Redazione, il 18/10/2006

Prende il via il 22 ottobre a Sàrmede (Tv) la più importante e conosciuta mostra internazionale di illustrazione per l’infanzia che si svolge in Italia, rassegna giunta quest’anno alla sua ventiquattresima edizione ed intitolata “Le immagini della Fantasia”. Dopo le fiamme dei draghi, le pozioni di streghe, le danze dei folletti, le fauci degli orchi, le bugie di Pinocchio, Cenerentola, Peter Pan, l’Oriente, quest’anno il tema scelto è “Le voci dei tamtam, storie dall’Africa”, mentre l’ospite d’onore sarà l’artista slovacco Dusan Kallay. Saranno le 300 opere realizzate dai 38 illustratori provenienti da 20 paesi a fare immergere i visitatori in un viaggio fantastico attraverso fiabe, leggende e racconti d’ogni paese narrati con le parole dell’arte. Gli organizzatori con questa rassegna si propongono di avvicinare i più piccoli al mondo dell’arte e della lettura; far conoscere a insegnanti e genitori le espressioni più valide a livello mondiale di questa "letteratura a colori"; destare l’interesse dell’adulto che da questa "arte di facile comprensione" si sente attratto anche perché gli rievoca situazioni e sentimenti dell’infanzia; creare un punto di riferimento, di ritrovo e di ispirazione per bambini, artisti ed insegnanti.
Sin dalle prime edizioni la Mostra ha affiancato al fatto puramente espositivo una serie di attività didattiche, affermando e promuovendo l’importanza culturale e la valenza pedagogica del libro illustrato. Grazie alla ricchezza delle opere esposte e attraverso le visite guidate, molteplici sono i percorsi proponibili e adattabili alle età e agli interessi dei giovani fruitori. Il percorso didattico introduce i visitatori nel mondo del libro; dall’osservazione di alcuni pannelli esplicativi che svelano il lavoro dell’illustratore, si passa poi alla visione degli originali da cui parte il discorso sui linguaggi dell’arte; si confrontano così le varie tecniche pittoriche e si scoprono i segreti delle immagini. Dopo Sàrmede, la Mostra, come negli anni precedenti, viene riproposta in città italiane ed europee (ha toccato ad esempio Venezia, Madrid, Aix en Provence, il Palazzo Ducale di Genova, il Centre Pompidou di Parigi, Lubiana, Lugano, Lisbona, Siviglia, Udine, Salisburgo, la Kunsthaus di Vienna, Essen, Istanbul, Napoli, Monza, Stoccarda, Siena, Roma, Belluno, Bratislava e Verona). Ogni edizione viaggiante incanta ovunque un pubblico che – stando alle stime degli organizzatori – supera (per l’insieme delle edizioni in tutte le loro tappe) le duecentocinquantamila persone. Duecentocinquantamila bambini di ogni età che con Sàrmede hanno sognato, sorriso, pensato.
 
Articolo correlato: “Sàrmede, il Paese della fiaba”

Scheda tecnica

XXIV Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia. "Le immagini della fantasia"
dal 22 ottobre al 17 dicembre 2006
Inaugurazione: sabato 21 ottobre, ore 18.30

Municipio di Sàrmede (Treviso)

Orario di apertura:
giorni feriali, ore 9-13/ 14-16/ 20-21.30; festivi e prefestivi ore 10-12.30 e 14.30-21.30
Visite guidate per gruppi scolastici: ore 9-13 e 14- 16 (costo € 1 per ogni bambino con minimo di € 20 per gruppo).

Museo Štepán Zavrel
Sàrmede (sopra banca Unicredit)
Orari festivi e prefestivi; ore 10-12.30 e 14.30-19

Fiere del Teatro
Sàrmede, domenica 26 novembre e domenica 3 dicembre 2006
dalle 10 alle 18
Rassegna teatrale dal 6 al 24 novembre 2006
A cura della Pro Loco di Sàrmede.

Info:
Tel. (+39) 0438 959582
info@sarmedemostra.it
Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader