Eventi » ARTEFIRENZE 2006. Prima mostra mercato di arte contemporanea

ARTEFIRENZE 2006. Prima mostra mercato di arte contemporanea

di Angelo Pinti, il 29/09/2006

Il grande mercato dell’arte contemporanea sbarca a Firenze, e lo fa per restarci. Si svolgerà infatti dal 29 settembre al 2 ottobre la mostra mercato ARTEFIRENZE 2006 – 1/a Mostra Mercato d’Arte Contemporanea, una manifestazione di alto profilo che vedrà circa 70 gallerie, fra le più quotate d’Italia, esporre oltre 6.000 opere di artisti importanti, dai grandi nomi già storicizzati a quelli emergenti.
Si tratta di una scommessa della NEF (Nord Est Fair Srl), che organizza l’evento sulla scia del successo già ottenuto a Padova, Genova, Bari e Parma. Ma è una scommessa anche per la città di Firenze, da sempre legata alla grande eredità dell’arte rinascimentale, ma che già in passato mostrò di poter essere una capitale anche di quella contemporanea. Nel 1963 ospitò infatti una delle prime grandi fiere del settore, replicata l’anno seguente, e solo dopo (era il 1968) nacque Art Basel. In seguito si perse l’occasione di consolidare il primato, ma oggi sembra arrivato il momento di riprendere il discorso interrotto e di assicurare al capoluogo toscano il ruolo che è in grado di ricoprire anche per l’arte dei nostri tempi. Se il riscontro di pubblico sarà positivo, gli organizzatori hanno già fatto sapere di voler tornare in riva all’Arno il prossimo anno. L’obiettivo di lungo termine, non dichiarato più per scaramanzia che per altro, è di trasformare quello fiorentino in un appuntamento fisso.
ARTEFIRENZE 2006 si svolgerà alla Fortezza da Basso, ospite di Firenze Fiera, nel cui programma è inserita. La sede, di prestigio, assicurerà alla mostra mercato tutto lo spazio di cui ha bisogno (circa 3.500 mq) per ospitare i numerosi espositori e le migliaia di opere d’arte. L’offerta sarà molto varia, in grado di interessare tanto il grande collezionista quanto il semplice appassionato grazie ad un range di prezzi che – secondo quanto riferito ieri alla stampa – va approssimativamente dai 2.000 ai 2 milioni di euro. Prevista anche un po’ di grafica (non molta comunque).
Da sottolineare il periodo scelto per l’evento, che fa di ARTEFIRENZE il primo grande appuntamento in calendario dopo l’estate per il mercato dell’arte contemporanea in Italia.
L’opzione di fondo degli organizzatori è stata quella di dare vita ad una fiera «di gallerie» e non «di artisti», per due motivi: venire incontro alle esigenze dei principali motori del mercato dell’arte contemporanea, e – attraverso di loro – operare un filtro selettivo delle opere esposte, che spazieranno dall’Espressionismo al Surrealismo, dal Futurismo all’Arte Cinetica, dal Cubismo all’Astrattismo fino a giungere allo Spazialismo, all’Arte Concettuale e alla Pop-Art. Tra gli artisti rappresentati, molti grandi nomi: Afro, Arman, Baj, Balla, Burri, Carrà, Chagall, Christo, De Chirico, De Pisis, Fontana, Guttuso, Hartung, Klee, Magritte, Matta, Morandi, Picasso, Rosai, Rotella, Schifano, Sironi, Tamburi, Wharol e altri ancora. Alla Fotografia e alla Videoarte saranno dedicati spazi ad hoc.
Ad arricchire ARTEFIRENZE 2006 ci sarà inoltre una serie di eventi collaterali, fra cui la mostra “Monna Lisa Collection” un intrigante e provocatorio accostamento di arte e moda.

Scheda tecnica

ARTE FIRENZE 2006 – 1/a Mostra Mercato d’Arte Contemporanea
dal 29 settembre al 2 ottobre 2006
Inaugurazione: giovedì 28 settembre, ore 18

Fortezza da Basso
Firenze (a 250 m dalla Stazione Centrale S. M. Novella)

Orario di apertura:
ven-sab-dom, ore 10- 20
lun, ore 10-13

Biglietti:
Intero € 8; ridotto € 4, gratuito per le scolaresche

Info:
NEF – Nord Est Fair Srl (Padova)
Tel. (+39) 049 88 00 305
Fax (+39) 049 88 00 944

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader