Mostre » Roger Ballen. DIETRO L’OMBRA

Room of the Ninja Turtles, 2003 © Ballen Brian

Roger Ballen. DIETRO L’OMBRA

Nelle sale di Su Palatu a Villanova Monteleone (Sassari), in mostra 86 scatti potenti e visionari del grande fotografo americano innamorato del Sud Africa

a cura di Angelo Pinti, il 11/07/2008

“Dietro l’ombra” è l’evocativo titolo della mostra fotografica di Robert Ballen che inaugura sabato 12 luglio nelle sale espositive di Su Palatu a Villanova Monteleone (Sassari), a cura di Salvatore Ligios. Ottantasei immagini potenti e visionarie, dove confluiscono magistralmente teatro, arte visiva e letteratura per creare un’opera completa e raffinatissima.

Un viaggio misterioso nelle zone rurali del Sud Africa post apertheid

Un itinerario misterioso attraverso le dimenticate zone rurali del Sud Africa domandandosi cosa rimane del dominio bianco nel post apertheid; la Johannesburg degli anni ‘90 nell’era post-industriale; foto-fiction che restituiscono disturbanti ritratti di ipotetici fantasmi ai confini del mondo reale; enigmatiche rappresentazioni teatrali di drammi mai scritti: un percorso completo che ripercorre l’evoluzione artistica e umana di Roger Ballen dagli anni ’80 fino alle inedite immagini dell’attuale ricerca, sempre più rivolta ad un gusto pittorico dove la teatralizzazione evapora per lasciare il posto a composizioni dal vago sapore metafisico.

La macchina fotografica usata per scandagliare l’animo umano

Recluse, 2002 © Ballen Brian

Artista dal percorso complesso ed eterogeneo, laureato in psicologia con una specializzazione in geologia, Roger Ballen riesce a far confluire nelle immagini i molteplici aspetti della sua formazione usando la macchina fotografica per scandagliare l’animo umano, alla continua ricerca del senso nell’apparente caos della vita.

Roger Ballen: un newyorkese in fuga dall’American way of life

Ballen è nato a New York nel 1950. Figlio di una nota foto-editor dell’agenzia “Magnum Photos”, cresce a contatto con i più grandi nomi del panorama fotografico mondiale. Inizia a considerare seriamente la fotografia come mezzo espressivo a 18 anni, documentando le proteste contro la guerra in Vietnam alla fine degli anni Sessanta. Nello stesso anno lascia New York e si trasferisce a Berkeley per frequentare l’Università della California dove, nel 1972, si laurea in psicologia.
Non soddisfatto dello stile di vita americano, che lui percepisce come consumistico e assolutamente non introspettivo, dopo la laurea decide di intraprendere un viaggio alla ricerca di uno stile di vita affine alla sua sensibilità, viaggio che lo porta nel paese destinato a diventare la sua vera casa: il Sud Africa, dove si trasferisce definitivamente nel 1981.

Le esposizioni nei più prestigiosi musei del mondo

With pet pig, 1998 © Ballen Brian

Ballen espone regolarmente i suoi lavori in varie gallerie in tutto il mondo, compresa la collezione del Museum of Modern Art di New York; il Centre Georges Pompidu di Parigi; il Victoria & Albert Museum di Londra e lo Stedelijk Museum di Amsterdam.
In Italia ha esposto, fra gli altri, alla Galleria d’Arte Moderna di Bologna, alla Galleria Sozzani di Milano, all’Istituto Nazionale per la Grafica di Roma e ora a Su Palatu di Villanova Monteleone.
La mostra di Su Palatu sarà preceduta dagli interventi del sindaco di Villanova Sebastiano Monti, del direttore di Su Palatu Salvatore Ligios e del critico d’arte Sonia Borsato.
L’esposizione è organizzata in collaborazione con il Comune di Villanova Monteleone, la Regione Autonoma della Sardegna e la Soter Editrice.

Leggi il testo critico “Passaggi d’ombra”, di Sonia Borsato

    Scheda Tecnica

  • Roger Ballen. “Dietro l’ombra”
    dal 12 luglio al 7 settembre 2008
    Inaugurazione: sabato 12 luglio, ore 19.30
  • Curatore:
    Salvatore Ligios
  • Su Palatu
    Villanova Monteleone (Sassari), via Roma
  • Orario di aprtura:
    tutti i giorni, ore 16.30-20.30; lun chiuso
  • Biglietti:
    Ingresso libero
  • Catalogo:
    Soter Editrice (in mostra)
  • Info:
    Su Palatu
    Tel. (+39) 079 961005 – (+39) 334 651 6049
    info@supalatu.it
    Su Palatu

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader