Eventi » ARNALDO POMODORO

Arnaldo Pomodoro. Sfera

ARNALDO POMODORO

Le suggestive strade di Orta San Giulio (Novara), deliziosa località che si affaccia sul Lago d’Orta, ospiteranno sedici sculture monumentali del grande maestro dell’arte contemporanea

a cura di Valentina Redditi, il 05/07/2008

A partire dal prossimo 6 luglio, Orta San Giulio, antico borgo in provincia di Novara, diverrà assoluto protagonista nel mondo dell’arte contemporanea ospitando un evento espositivo unico e suggestivo. Le vie e le piazze della cittadina piemontese accoglieranno sedici sculture monumentali di Arnaldo Pomodoro (Morciano di Romagna -RN-, 1926), scultore italiano contemporaneo tra i più noti e apprezzati a livello internazionale. L’iniziativa, nata da un’idea dell’Associazione Culturale OPERAPRIMA, presenterà una serie di opere scelte dall’artista che ripercorrono alcuni dei momenti più rappresentativi della sua ricerca dagli anni Sessanta fino ai nostri giorni.

Arnaldo Pomodoro, “Uomo dell’anno 2008”

Le opere del maestro Pomodoro – che recentemente ha ricevuto a San Francisco il “Lifetime Achievement for Contemporary Sculpture Award” da parte dell’International Sculpture Center e il premio “Uomo dell’anno 2008” del Museo d’arte di Tel Aviv – sono presenti in tutto il mondo in luoghi di grande suggestione e di importanza simbolica e ne scandiscono lo spazio. Hanno creato motivi e visioni che fanno parte del nostro immaginario collettivo, ispirando perfino scenari di cult movies, come Guerre stellari di George Lucas.

Le parole di Stefano Cusinato, sindaco di Orta San Giulio

«Dopo Manzù il nostro paese accoglie le opere di una grande protagonista dell’arte internazionale, Arnaldo Pomodoro, ricreando quel magico dialogo tra un borgo così suggestivo e la bellezza delle sculture monumentali. Un singolare progetto che permetterà di valorizzare non solo Orta San Giulio, che ne è la perla, ma tutto il bacino lacustre, offrendo ai numerosissimi visitatori, nazionali e internazionali, uno spettacolo di straordinaria armonia tra arte, paesaggio, storia e cultura».

Arnaldo Pomodoro. Porte

L’arte universale di Arnaldo Pomodoro

Molto si è scritto sull’arte di Pomodoro, da parte di autori italiani e stranieri, di storici e critici dell'arte e di poeti e scrittori. Le sue sculture affascinano perché permettono, nell'indagine delle forme e nello scavo dentro la materia che le costituisce, nella rivelazione della particolare struttura "molecolare" che l'artista immagina, di gettare un ponte tra il passato e il presente, con una continua capacità di osservazione del reale e di collegamento allo "spirito del tempo".

Pubblicato anche un catalogo con presentazione di Giorgio Verzotti

Accompagna l’iniziativa un catalogo pubblicato da OPERAPRIMA Edizioni d’Arte, con presentazione di Giorgio Verzotti e con numerose fotografie delle opere collocate nel percorso espositivo e suggestive immagini delle diverse fasi dell’allestimento.

Il progetto ORTISSIMA percorsidorta

Il progetto ORTISSIMA percorsidorta nasce nel 2007 da un’idea dell’Associazione Culturale OPERAPRIMA con la volontà di garantire, già nel titolo e nella presentazione, una sequenza di eventi dedicati alla scultura monumentale all’aperto che porteranno ad Orta San Giulio i più grandi nomi dell’arte del Novecento italiano e internazionale, come testimonia l’edizione del 2007, con l’esposizione dedicata a Giacomo Manzù.

Scheda Tecnica

  • "ARNALDO POMODORO"
    dal 6 luglio 2008 al 12 gennaio 2009
    Orta San Giulio (NO)
  • Catalogo:
    OPERAPRIMA Edizioni d’Arte, con presentazione di Giorgio Verzotti
  • Info:
    Operaprima associazione culturale
    info.operaprima@gmail.com

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di Redazione, il 01/07/2008

Pomodoro, Arnaldo

Arnaldo Pomodoro è nato nel Montefeltro nel 1926, ha vissuto l’infanzia e la formazione presso Pesaro. Si trasferisce a Milano nel 1954. Le sue opere del Cinquanta sono altorilievi dove emerge una singolarissima “scrittura” inedita nella scultura. E’ passato al “tuttotondo” nei primi anni Sess...

a cura di Redazione, il 14/05/2008

PREMIO FONDAZIONE ARNALDO POMODORO

Apre al pubblico la mostra delle opere selezionate per il “Premio Fondazione Arnaldo Pomodoro”, dedicato ad artisti al di sotto dei 40 anni. Istituito per volontà di Arnaldo Pomodoro il premio, alla sua seconda edizione, vuole promuovere a livello internazionale la creatività dei giovani artis...

a cura di Redazione, il 21/12/2007

«Un ininterrotto scambio di idee e di opere»

«Un ininterrotto scambio di idee e di opere». Così Arnaldo Pomodoro definisce la propria vita e il proprio lavoro a contatto con i grandi dell’arte contemporanea....