Eventi » La Versiliana, asta dell’Unicef per i bambini dell’Angola

La Versiliana, asta dell’Unicef per i bambini dell’Angola

di Valentina Redditi, il 24/07/2006

Artisti per l’Unicef. Questo il nome dell’asta organizzata dal Comitato Regionale della Toscana e tutti i Comitati provinciali dell’Unicef a favore di un progetto per i bambini dell’Angola, che si terrà il prossimo 3 agosto alle ore 21 nei locali del Festival La Versiliana a Marina di Pietrasanta. Un’iniziativa che si è resa possibile grazie alla disponibilità della Casa d’Aste Galleria Pananti di Firenze, che gestirà tutta l’attività dell’asta, oltre al contributo del Comune di Pietrasanta, dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e della Fondazione La Versiliana. Le 150 opere di arte moderna e contemporanea presenti in catalogo – che illustrano un percorso artistico figurativo che parte dal secolo scorso fino ad arrivare ai giorni nostri – saranno visibili nella Sala Mitoraj del Municipio di Pietrasanta dal 26 luglio al 2 agosto 2006, dalle 8.00 alle 14.00, per permettere agli acquirenti interessati di ammirare e valutare dal vivo i dipinti, le sculture, le ceramiche e i disegni realizzati da grandi maestri come, tra gli altri, Annigoni, Cascella, Scatizzi, Marini, Fantoni e Maccari.
I proventi dell’asta saranno destinati dall’Unicef ad alcuni progetti in atto in Angola, paese africano martoriato da 27 anni di guerra civile. Tra i principali obiettivi, la costruzione di nuove scuole in 500 località, oltre alla ristrutturazione di altri edifici scolastici presenti in 1.000 altre località. Secondo un’indagine sviluppata dall’Unicef nel 2001, il 56% dei bambini angolani frequenta regolarmente il primo livello delle scuole primarie.

Scheda tecnica

Artisti per l’Unicef. Asta benefica
dal 26 luglio al 2 agosto 2006, ore 8-14

Asta:
3 agosto 2006, ore 21

Festival La Versiliana
Marina di Pietrasanta, Viale Morin 16

Info:
Tel. (+39) 055 2741011
Galleria Pananti

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader