Concorsi » SACRAVITA 2008-2009

SACRAVITA 2008-2009

“Per dare dignità, tetto e futuro ai bambini ultimi del mondo”. Articolato in tre sezioni, la Misericordia di Firenze presenta la prima edizione del concorso del premio di poesia

a cura di Redazione, il 01/06/2008

La Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Firenze bandisce il primo concorso Premio Poesia “SACRAVITA” 2008-2009: per dare dignità, tetto e futuro ai bambini ultimi del mondo. Il regolamento del concorso, articolato in tre sezioni, prevede come termine ultimo di consegna degli elaborati il prossimo 2 Dicembre 2008.

Le tre sezioni del concorso

La prima in lingua italiana “a tema”: “La lingua dell’amore è l’unica lingua che tutti comprendono”, la seconda in lingua italiana a “tema libero” e la terza – rivolta agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori di Firenze e Provincia suddivisa in “tema libero” e a tema “L’Arciconfraternita della Misericordia di Firenze”.

Richiesto un piccolo contributo per la partecipazione

Per le prime due sezioni è richiesto un contributo di € 15 (per la realizzazione del progetto “SACRAVITA” e per le spese organizzative) da versare sul conto corrente postale n° 354.506 intestato all’Arciconfraternita della Misericordia di Firenze - Piazza Duomo, 19/20 - 50122 Firenze; indicando come causale di versamento la partecipazione alla prima edizione del concorso Premio Poesia “SACRAVITA” 2008 – 2009. Per gli studenti il contributo richiesto è di € 15 a classe.

Saranno pubblicate le 100 poesie giudicate migliori

E’ prevista la pubblicazione dell’Antologia del premio “SACRAVITA”nella quale verranno inserite le 100 poesie migliori scelte dalla Giuria e ne verrà fatto dono agli autori delle opere medesime. Le poesie devono essere inedite, gli autori cedono all’Arciconfraternita della Misericordia di Firenze il diritto di pubblicarle, senza alcuna pretesa circa i diritti d’autore.

Premiati i primi tre finalisti di ogni sezione

La premiazione avverrà Sabato 17 Gennaio 2009 alle ore 10 con la consegna di premi e la lettura delle poesie. La cerimonia si terrà presso l’Arciconfraternita della Misericordia di Firenze P.za Duomo, 20.

Saranno premiati i primi tre finalisti di ogni sezione e gli autori classificati verranno avvisati per lettera raccomandata. Ai vincitori presenti, se provenienti da oltre 150 km dalla città di Firenze, verrà offerto un rimborso spese.

Info

  • Per maggiori informazioni sul regolamento e per tutte le notizie relative al premio è possibile consultare il sito web della Misericordia di Firenze

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader