Eventi » GENIO FIORENTINO 2008

GENIO FIORENTINO 2008

Al via la quarta edizione della kermesse di arte e cultura che per dieci giorni animerà il capoluogo toscano. Un ricco programma di mostre, performance, convegni e dibattiti, con grandi ospiti e iniziative per tutti i gusti

a cura di Redazione, il 12/05/2008

«Le idee non fanno paura a chi ne ha». Si identifica con queste parole di Vasco Pratolini il motto della quarta edizione del Genio Fiorentino, contenitore culturale di arte, cultura e cittadinanza ideata e organizzata dalla Provincia di Firenze. L’edizione 2008, condensata nei giorni tra il 15 e il 25 maggio, si aprirà con "Lucio Dalla canta Benvenuto Cellini", uno spettacolo inedito del noto cantautore dedicato al grande scultore e orafo fiorentino. E poi mostre, performance, convegni e dibattiti (leggi il programma completo) per celebrare la magnifica storia di Firenze e del suo territorio, affinché proprio Firenze torni a essere un laboratorio e una fucina di idee per il futuro.

Le visite e le aperture notturne ai luoghi più suggestivi del centro storico fiorentino

La quarta edizione del Genio Fiorentino è un’occasione per scoprire la Firenze meno usuale, con le visite geniali e le aperture notturne ai luoghi più suggestivi del centro storico. Tutte le sere, dal 15 al 25 maggio, sarà possibile visitare le grandi chiese monumentali, il corridoio vasariano, grazie alla disponibilità della Sovrintendenza, il fiume Arno con i tour sui barchetti dei renaioli e la “cavalcata dei magi” di Benozzo Bozzoli in Palazzo Medici. Tra le novità di quest’anno ci sono il “tocco”, uno scoppio di cannone che sottolinea lo scoccare delle ore 13 tutti i giorni della manifestazione.

Gli appuntamenti con l’arte di ogni epoca

Il Genio Fiorentino celebra l’arte di ogni epoca: quella più antica con la mostra “Leonardo e Raffaello, per esempio…”, al via il 25 maggio a Palazzo Medici; quella contemporanea con l’artista cinematografico Nano Campeggi, con l’affresco live di Giampaolo Talani e con le sculture di terracotta di Giuliano Ghelli.

Tornano anche molte iniziative che hanno reso grande la manifestazione del Genio Fiorentino nelle passate edizioni, prima fra tutte la lettura simultanea della Divina Commedia di Dante, fissata per il 17 maggio nel centro storico di Firenze, e la seconda edizione del premio Vallombrosa.

I convegni sulle autonomie locali, ospite Andreotti, e sulla città del futuro

Genio Fiorentino significa anche progettualità politica per il territorio, discussa e celebrata con il convegno sulle autonomie locali in Toscana nella storia, alla presenza del senatore Giulio Andreotti; la genialità di Firenze si è espressa anche nella scienza e nell’innovazione: tra le iniziative che riguardano questo ambito, le celebrazioni per il bicentenario dalla nascita di Meucci, inventore del telefono, e un convegno sulle tecniche di animazione in 3d.
Dieci i protagonisti di risonanza internazionale che si confronteranno nel corso del convegno “Frammenti della città che verrà. Kit per il cittadino del terzo millennio dalla città del rinascimento”: tra i relatori, ci saranno designer, giornalisti e personaggi politici.

L’avvio dei lavori a Palazzo Medici Riccardi per “la galleria delle carrozze”

La chiusura della manifestazione sarà un evento che riguarda, con l’avvio dei lavori per realizzare la galleria delle carrozze, il collegamento tra via Cavour e via Ginori, dove nascerà uno spazio multifunzionale.
Importante la collaborazione tra i vari enti che organizzano la manifestazione di arte e cultura della Provincia. L’Ente cassa di Risparmio di Firenze è tra questi.

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di Redazione, il 12/05/2008

SPECIAL / Genio Fiorentino: Lucio Dalla canta Benvenuto Cellini

La quarta edizione del Genio Fiorentino si apre con un omaggio inedito di Lucio Dalla a Benvenuto Cellini, grande scultore e orafo fiorentino. Il sipario della manifestazione organizzata dalla Provincia (che si terrà dal 15 al 25 maggio) si alza infatti giovedì 15 alla chiesa di Santo Stefano ...

a cura di Redazione, il 09/05/2007

Genio Fiorentino 2007

L’intero territorio della provincia di Firenze, come nelle due precedenti edizioni, sarà ‘invaso’ culturalmente anche quest’anno dal “Genio Fiorentino”, ricca rassegna di iniziative proposte dall’11 al 27 maggio 2007, che spaziano dall’arte alla moda, dalla cultura allo spettacolo, dalla tradi...