Z » Zaffagnini, Giovanni

Zaffagnini, Giovanni

a cura di Redazione, il 23/04/2008

Giovanni Zaffagnini vive e lavora a Fusignano (Ravenna). Negli anni Settanta ha svolto ricerche sistematiche sulla cultura del mondo popolare in Romagna, che hanno portato alla creazione di un consistente archivio fotografico.

L’interesse per le relazioni tra fotografia e differenti forme espressive

Dal 1985 si dedica alla fotografia di paesaggio, con particolare attenzione agli spazi urbani. Nel 1986 è stato tra i curatori della mostra “Traversate del deserto” e dell'omonimo volume (Fusignano, I figli del deserto).
Particolarmente interessato alle relazioni fra fotografia e altre forme espressive, ha realizzato interventi legati alla poesia (con Raffaello Baldini - Di notte. Rimini, 1996 - Giovanni Nadiani - Invel, Faenza, 1999 -, Dino Campana - Io vidi, Faenza, 2003), alla narrativa (Italo Calvino - Tecla, Rubiera, 1994), al mosaico (Musivo, Ravenna, 2007), all’architettura e al teatro.
Per conto dell'Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna ha effettuato, con Guido Guidi e Olivo Barbieri, una complessa ricerca relativa alla costa emiliano-romagnola (1999-2000).

Le maggiori mostre personali e collettive

Giovanni Zaffagnini ha esposto i suoi lavori in mostre personali e collettive in Italia a all'estero, tra le quali:
-2007: Un Po di particolari (Blue project, Vila Real de Santo Antonio, Portogallo)
-2005: Architettura in Emilia-Romagna nel secondo Novecento, Galleria d'Arte Moderna, Bologna)
-2004: Herbolarium (Castello Svevo, Bari)
-2003: Pensées Sauvages (La Galerie du Petit Chateau, Sceaux)
-1999: 32 ltalian Photographers: A Tribute to Phyllis Lambert (Canadian Center for Architecture, Montreal)
-1994: La matière, l'ombre, la fiction (Galerie Colbert, Bibliothèque Nationale de France, Paris)
-1994: Segni di luce. Fotografìa italiana contemporanea ( Manica Lunga, Ravenna)

Le pubblicazioni:

-Terra, case, strade, acqua (Padova, Interbooks, 1992)
-Tecla (Fusignano, I figli del deserto, 1994)
-Carte riciclate (Milano, Charta, 2001)
-Herbarium (Milano, Silvana editoriale, 2003)
-Io vidi. Il paesaggio nella poesia di Dino Campana (Ravenna, Longo Ed. 2003)
-Ville dei sogni (Ravenna, Danilo Montanari Ed. 2006)

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader