B » Bramante, Davide

Davide Bramante. Mascheroni + orizzonte siciliano

Bramante, Davide

a cura di Redazione, il 02/04/2008

Nato a Siracusa nel novembre 1970, finite le scuole superiori si reca a Torino, attratto dal fervore della sua vita artistica e culturale. Qui consegue il diploma di laurea all'Accademia Albertina di Belle Arti. Dopo un'intensa attività espositiva nei principali circuiti dell'arte contemporanea italiana ed estera, conducendo un discorso di primo piano nel campo della produzione video e delle nuove tecnologie dell'immagine, nel 1998 è il primo borsista italiano della prestigiosissima Franklin Furnace Foundation di New York, per la quale realizza il progetto The Future of The Present. Nel 1999 riceve dal Ministero degli Affari Esteri italiano una borsa di studio, che gli consente di protrarre per un anno ancora la sua permanenza nell'importante centro culturale americano, per il quale realizza inoltre il progetto Movin'up.

Nel 1999 torna a vivere a Siracusa e nel 2006 consegue anche la laurea in scenografia all’Accademia Fidia di Belle Arti di Cosenza. Tra le mostre personali a lui dedicate si ricordano: My own rave (2007), a cura di Gianluca Marziani (Galleria Art Lunge di Lisbona), Around Europe (2006, RVS fine art, Long Island - N.Y.), Camera con vista (2005, Galleria Obraz, Milano), Così vicino, così lontano (2004, Artecontemporanea, Catania) Into the fiction (2001, Cantieri Culturali, Zisa di Palermo).

Tra i molti i progetti museali ricordiamo: Melting pop (2003) al Palazzo delle Papesse di Siena, Dalla mini al mini (2001) al Palazzo delle Esposizioni di Roma, A. C. Sicilia (2001) alla Galleria Civica di Siracusa,G.A.M.E.. (2001) alla GAM di Bologna, Autori/Tratti/Italiani (1999) alla Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia, Equinozio d’Autunno (1994) al Castello di Rivara. Collabora da diversi anni con le gallerie Studio La Citta' di Verona e Studio Morra di Napoli.

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader