Eventi » Primo SIMPOSIO D'ARTE ANGELINI

Una veduta dello splendido Hotel Borgo Tre Rose, che ospita il primo Simposio d’arte Angelini (immagine: sito web Borgo Tre Rose)

Primo SIMPOSIO D'ARTE ANGELINI

A Borgo Tre Rose (Montepulciano, Siena), la nota azienda farmaceutica propone oltre ad una serie di seminari e laboratori, i lavori di 12 artisti dell’Accademia di Belle Arti di Roma. Direzione artistica affidata al professor Moreno Bondi

di Valentina Redditi, il 25/03/2008

“Verso un nuovo mecenatismo: l’impresa per l’arte e l’arte per l’impresa”. Dalla farmaceutica alle tenute vinicole, il Gruppo Angelini si avvia verso un moderno mecenatismo sponsorizzando ed accogliendo, sulle colline di Montepulciano in Toscana, il primo Simposio d’Arte Angelini (Borgo Tre Rose, fino al 30 marzo 2008).

L’impegno del Gruppo Angelini nell’arte

Con questa iniziativa l’azienda vuole valorizzare la vocazione del territorio, manifestare l’importanza dell’ambiente (paesaggistico e culturale) sull’individuo (con particolare attenzione al momento della creazione artistica), evidenziando il rapporto centenario della Toscana con l’arte e la riflessione estetica in generale.

ll moderno mecenatismo del Gruppo Angelini nasce dalla consapevolezza che l'arte e la cultura possano orientare le scelte imprenditoriali ad una maggiore attenzione verso la persona e la società in si cui vive.

Ideazione e organizzazione Meeting Management. Direzione artistica di Moreno Bondi

La manifestazione ideata e organizzata dalla Meeting Management, sotto la direzione artistica del Prof. Moreno Bondi (titolare della Cattedra di Tecniche Pittoriche e del Master di Perfezionamento in Didattica della pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Roma), viene ospitata nell’antico borgo rurale del XII secolo, fra i vigneti dominanti la collina di Montepulciano e Cortona.

Come si sviluppa il primo Simposio d’arte Angelini

Il Simposio d’arte Angelini ospita 12 allievi dell’Accademia di Belle Arti di Roma (selezionati in base alla qualità esecutiva ed ai progetti proposti), per consentire loro di lavorare in luoghi che hanno sempre sollecitato l’invenzione umana.

Una delle sale meeting presenti a Borgo Tre Rose (immagine: sito web Borgo Tre Rose)

Le opere, saranno collocate all’interno di Borgo Tre Rose (trasformato in residenza storica dopo un armonioso restauro), divenendo parte integrante della Collezione Arte Angelini. Per 10 giorni l’antico insediamento rurale sarà animato dalla operosa presenza degli artisti, offrendo al pubblico la possibilità seguire lo sviluppo dei progetti, le sessioni di lavoro, assistere a discussioni ed incontri con docenti universitari e giornalisti, immergendosi nella bellezza di una terra ricca di arte, storia e tradizione gastronomica.

Il Gruppo Angelini

Azienda farmaceutica fra le maggiori in Italia. Nel corso degli anni ha diversificato ed ampliato le proprie attività in vari settori, seguendo la regola del benessere dell’individuo: dalla ricerca scientifica, dalla cosmetica, all’agroalimentare, alla produzione di macchinari, alle strutture alberghiere, sino alle aziende vitivinicole in Toscana. Con la prima edizione del Simposio d’Arte Angelini si aggiunge ai precedenti un nuovo impegno: quello nel campo dell’arte.

Scheda Tecnica

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader