Concorsi » FABER, quando la creatività incontra l’impresa

Il logo di Faber

FABER, quando la creatività incontra l’impresa

A Torino la prima edizione di Faber Meeting: una nuova modalità d’incontro tra le aziende della creative economy e i giovani talenti. Premiazione il 7 marzo

a cura di Redazione, il 03/03/2008

Il Comune di Torino, con il supporto di Finpiemonte e il contributo della Camera di Commercio di Torino e della Regione Piemonte, presenta dal 5 al 7marzo Faber Meeting, un’occasione di incontro e di confronto tra aziende della “creative economy” e giovani talenti.

Una selezione di 30 giovani

30 giovani autori nei campi degli audiovisivi, dell’animazione tradizionale e 3D e del web design sono stati selezionati e parteciperanno a partire dal 5 marzo al Faber Meeting, una incontri, dibattiti e workshop che si terrà al Virtual Reality & Media Park di Torino, un modo per sperimentare una nuova modalità di interazione fra creatività e mercato.

Always Play

Rai, Mediaset, TILAB, DeAgostini, ma anche tante altre realtà presenti sul territorio piemontese presenteranno il loro rapporto creatività – impresa attraverso tre giorni di panorama e orientamenti del mercato” e “Tra mercato, sperimentazione e ricerca – l’evoluzione tecnologica e la produzione di contenuti”.

Anche il regista Mimmo Calopresti tra i protagonisti dei workshop in programma

Il regista torinese Mimmo Calopresti, maestro del genere documentaristico e del cinema verità, insieme a Matthew Luhn, story artist della Pixar (la società che ha prodotto Ratatouille, Cars e Gli Incredibili) e Franz Fischnaller, direttore artistico di Fabricators, un gruppo interdisciplinare che si occupa della fusione tra tecnologia, comunicazione, arte e disegno, condurranno i tre workshop rivolti ai finalisti del contest. Dal documentario alla fiction: linguaggi e tendenze sarà il tema affrontato da Calopresti mentre Luhn approfondirà l’argomento Cinema d'animazione: dal disegno alla storia; a Fischnaller il compito di occuparsi del passaggio Dal web all'interaction design.

Rampicante

Il 7 marzo la proclamazione dei 3 vincitori

Il 7 marzo, a chiusura del Faber Meeting, in un incontro aperto al pubblico presso il Cinema Massimo sarà possibile assistere alla proiezione di tutte le opere e conoscerne gli autori. Al termine della giornata saranno proclamati tre vincitori assoluti, uno per ogni ambito, che riceveranno in premio 2000 euro, offerti da CNA Torino, Confartigianato Torino e CASArtigiani Torino.

Chi ha contribuito alla realizzazione di Faber

Aderiscono a Faber Archiworldchannel, Bellissimo Vision, Enarmonia, Fondazione Ultramundum, Interaction-design Lab, La Stampa.it , Mo-Vi-Da Entertainment, No-real, PRC Multimedia, Rai, Utet-DeAgostini, Virtual Reality & Multy Media Park, e la manifestazione è patrocinata da API Torino, Film Commission di Torino, Museo Nazionale del Cinema, Progetto Atelier, Turn, Università di Torino, Politecnico di Torino, Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola di Animazione.

Scheda Tecnica

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader