Mostre » PHILIPPE RINGLET. Rarefazioni

Philippe Ringlet, "Ho messo il coperto per due" ("J'ai mis le couvert pour deux"), 2007, olio su tavola, cm 100x130

PHILIPPE RINGLET. Rarefazioni

Alla Galleria Tondinelli di Roma la mostra personale di uno dei più interessanti pittori figurativi belgi

a cura di Redazione, il 04/02/2008

La Galleria Tondinelli presenta dal 5 al 22 febbraio 2008 la mostra personale di Philippe Ringlet, uno tra i più interessanti pittori belgi, operante a Monthey (Svizzera), dal titolo “Rarefazioni” e curata da Floriana Tondinelli.

Un artista per il quale la pittura è rimasta a lungo una passione privata

Philippe Ringlet ha dipinto per più di 15 anni tenendo il suo lavoro privato. La passione per la pittura ha sempre prevalso nella sua attività, spingendolo con entusiasmo a realizzare dal 2002 tutte le idee espressive che conservava da tempo, portando a termine su tela quelle che erano opere abbozzate incomplete o semplicemente studi preparatori.

Oggetti della vita quotidiana immersi in un’atmosfera surreale e rarefatta

Philippe Ringlet, "Guardiamo" ("Nous regardons"). Olio su tavola, cm 160x120

La pittura di Philippe Ringlet ritrae la realtà normale, quotidiana, i soggetti scelti dall’artista sono principalmente nature morte, brocche, piatti, utensili da cucina, che vengono collocati sulla tela attraverso l’uso del colore, della luce, della forma che convivono in un’atmosfera surreale e rarefatta.

L’artista belga esprime il mistero della realtà nella lucida visione di un pensiero in immagini, con colori trasognanti, bagnati nella luce.

I soggetti e gli elementi che compongono le opere di Ringlet si relazionano in una reciprocità indeterminata, come se ciascuno fosse assorto nella contemplazione di se stesso, come se avesse una vita propria.

Solo colori ad olio, e un uso della luce che rivela forma e anima degli oggetti ritratti

L’artista possiede al meglio la tecnica della prospettiva e del rilievo attraverso l’uso esclusivo degli oli, e riveste con sottili trasparenze e colpi di luce le sue composizioni evidenziandone la forma e l’anima.

Philippe Ringlet ha iniziato ad esporre nel 2002 con una serie di personali e collettive, tra le tante ricordiamo le seguenti mostre: Galerie d’Arfi - Lausanne (Svizzera), Galerie Ollier - Fribourg (Svizzera), Galerie Vendome Paris (Francia), Agora Gallery New York (USA),
Galerie Nievergelt - Zurich (Svizzera).

    Scheda Tecnica

  • Philippe Ringlet. “Rarefazioni”
    dal 5 al 22 febbraio 2008
    Inaugurazione: martedì 5 febbraio, ore 18.30-20.30
  • Curatore:
    Floriana Tondinelli
  • Galleria Tondinelli
    Roma, Via Quattro Fontane 128/a
  • Orario di apertura:
    lun-ven, ore 10.30-12.30 e 16-19
  • Info:
    Tel. e Fax: (+39) 06 4744300
    info@galleriatondinelli.it
    Galleria Tondinelli

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader