Eventi » Lux Aeterna. Alessandro de Benedetti VS corpicrudi

Lux Aeterna. Alessandro de Benedetti VS corpicrudi

Per AltaRoma, una mostra fotografica ed un evento installativo / performativo firmati da corpicrudi con l’anteprima della collezione a/i 08/09 dello stilista Alessandro de Benedetti

a cura di Redazione, il 27/01/2008

All’Auditorium Parco della Musica di Roma – giovedì 31 gennaio ore 15.30 – in occasione di AltaRoma (evento che si terrà a Roma dal 27 al 31 gennaio, che ha tra le sue finalità quello di promuovere la città di Roma come palcoscenico privilegiato per l’Alta Moda italiana) accanto alle immagini fotografiche, corpicrudi firmano una installazione performativa inedita che propone un'anteprima della nuova collezione a/i 08/09 di Alessandro de Benedetti.

L’installazione di corpicrudi

Quattro donne allo specchio ispirate al cinema noir di Alfred Hitchcock rivisitate nelle atmosfere contemporanee di Lost Highways di David Lynch con abiti da cocktail in seta color miele rivestiti da tundre ergonomiche-clessidre con un tessuto appositamente creato dallo stilista irrigidito nella parte inferiore da uno speciale trattamento alcalino. Il tessuto disegna le silouettes di abiti retro’ 50 su figure femminili simmetriche accompagnate da cappotti in alpaca beige dorato in doppio con jersey liquido effetto pvc ricamato con preziosi grafismi orientali in jais nero lucido. Nell’anticipazione della collezione sono presenti microgiacche in raso martellato e spalle insellate abbinate a gonne effetto Rosa Nera di Versailles, mantelline intarsiate da pizzi e collane di jais, abiti in jersey ultracascante con inserimenti di organze triple.

La musica è composta dall'artista contemporaneo Christian Rainer (visita il suo spazio su myspace), mentre l'evento è in collaborazione con la Scuola di Ballo del Teatro dell'Opera di Roma e Matteo Levaggi, coreografo stabile del Balletto Teatro di Torino.

Il Progetto Lux Aeterna, a cura di Luca Beatrice

Lux Aeterna e' un progetto nato dalla collaborazione tra lo stilista di alta moda Alessandro de Benedetti e il duo di artisti contemporanei uniti sotto il nome di corpicrudi, che firmano progetti ibridi tra foto, installazione e performance. Un omaggio alle Vanitas del Seicento, dove le creature senza tempo dello stilista sono sospese in asettiche nature morte ricostruite da corpicrudi. Lux Aeterna, a cura del critico Luca Beatrice, è stato oggetto della personale di corpicrudi presentata alla Marena Rooms Gallery di Torino nello scorso ottobre 2007 e accompagnata da omonimo catalogo, e in seguito da Amphisbaena Studio d'Arte Contemporanea di Modena che ospita una selezione di immagini sino al prossimo 16 febbraio. Per l'occasione una serie di pannelli fotografici con abiti tratti dalla omonima collezione p/e 08 dello stilista.

Verso una nuova estetica della bellezza di Luca Beatrice

"...Nucleo centrale di Lux Aeterna quindici fotografie concepite come nature morte del XXI secolo che si riallacciano ai motivi dell’iconografia classica del genere, la Vanitas espressa attraverso il teschio e i fiori recisi. Un’opera che accentua l’eleganza già manifesta altrove, in chiave ulteriormente armonica, simmetrica, apollinea: una vera e propria dichiarazione di bellezza necessaria, senza la quale l’arte certamente non avrebbe senso di essere.... In verità per Samantha e Sergio [corpicrudi] la bellezza è politica: senza di essa non può esserci quel valore supremo del bene che regolava un tempo le democrazie e che dovremmo riscoprire oggi come punto fermo del nostro pensiero. Verso una nuova estetica della bellezza."
(estratto dal testo critico che accompagna la serie fotografica)

Chi è Alessandro de Benedetti

Alessandro de Benedetti, (visita il suo spazio su myspace) nato a Genova nel 1973, dopo studi di design a Milano e un inizio come disegnatore di fumetti, si trasferisce in Australia dove progetta il marchio George Cross Sportwear e nel 1994 a Parigi lavora per Therry Mugler nell'atelier di alta moda. Ritornato in Italia, nel 1998 debutta sulle passerelle milanesi con il marchio che porta il suo nome. Nel 2005 l'incontro con il partner finanziario GENTEX di Milano e la sezione del gruppo G-FASHION. La musica punk alternativa degli anni '80, la sensibilità dark crepuscolare, l'amore per il cinema alternativo di Russ Meyer e Alejandro Jodorovski, il noir di Joan Crawford e Siouxsie Sioux, la couture francese degli anni 50 e lo street style musicale degli ultimi vent'anni costituiscono l'universo popolato dalle donne affascinanti, evocative e misteriose dello stilista. Grande fan e cultore della musica alternativa, debutta nel 2007 con la band electro-goth MADAME X di cui è il frontman.
(Info sul sito web di Alessandro de Benedetti)

Scheda Tecnica

  • Lux Aeterna. Alessandro de Benedetti VS corpicrudi
    AltaRoma, giovedì 31 Gennaio 2008, ore 15.30
  • Auditorium Parco della Musica - Foyer Sala H
    Roma, viale Pietro de Coubertin 30
  • Info:
    AltaRoma
    Corpi crudi Lux Aeterna su myspace

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di Redazione, il 27/01/2008

corpicrudi

corpicrudi sono Samantha Stella e Sergio Frazzingaro (Genova, Italia), attivi dal termine del 2003 con progetti ibridi tra arte contemporanea, musica e stile. Nella convinzione che l'arte debba dispensare armonia e che l'estetica ne sia fondamentale elemento, la ricerca sviluppata da...