Eventi » Premio Sergio Fedriani 2008

Autoritratto di Sergio Fedriani

Premio Sergio Fedriani 2008

A Genova le due collettive legate alla Mostra Concorso di Grafica Incisoria “La vita è sogno”

a cura di Redazione, il 15/01/2008

Per ricordare il pittore, illustratore, incisore, scenografo e umorista genovese Sergio Fedriani (1949-2006), esponente emerito del disegno poetico e surreale, l'Associazione Culturale a lui intitolata ha indetto un concorso annuale per giovani artisti, specificamente volto a segnalare personalità emergenti nei campi della produzione figurativa fantastica.

Duecento le opere inviate da tutta Italia per la seconda edizione del Premio

L'edizione 2007 è stata dedicata all'illustrazione, la nuova edizione alla grafica incisoria. Nelle successive si alterneranno riconoscimenti a giovani artisti operanti anche nei campi della scenografia, dell'umorismo e della pittura.

Il Concorso di grafica incisoria per giovani artisti “La vita è sogno”, seconda edizione del Premio “Sergio Fedriani", organizzato dall'Associazione culturale a lui intitolata in collaborazione con il Comune di Genova, si è concluso dopo lo spoglio di circa duecento opere inviate da incisori di tutta Italia.

I vincitori del Premio Frediani e le menzioni d'onore

La Giuria del Premio, composta dagli esperti Nicola Ottria (Presidente), Arlina Cavo, Ambra Gaudenzi, Vittorio Laura, Andrea Musso, Angelo Oliveri, e dai soci giovani Guido Ajmone-Marsan, Chiara Fedriani, Chiara Felice, Silvia Giuseppone, Maria Rocco; segretario Ferruccio Giromini – ha così deliberato l'assegnazione dei premi:

L'opera vincitrice del Concorso, realizzata da Corina Elena Cohal

1° premio, assegno di 1.500 euro: "Una volta ogni tre anni, il 7% dei cammelli che incontrano il pesciolino d'oro diventano dromedari", acquaforte, puntasecca, acquatinta di Corina Elena Cohal

2° premio, assegno di 1.000 euro: "Senza titolo", puntasecca e maniera nera di Elisabetta Tomboletti

3° premio, assegno di 500 euro: "Stupore", acquaforte, acquatinta, ceramolle di Enrica Scimone Carbone

La Giuria ha inoltre ritenuto di segnalare con tre menzioni d'onore le opere: "Family Portrait", acqueforti di Giorgia Bellingeri; "L'usignolo", linoleografia e monotipia di Tullio Corda; "Città nomade", acquaforte di Andrea Furia.

La mostra parallela degli artisti premiati alla Galleria d’Arte “Il Vicolo”

Nel corso dell'inaugurazione della mostra si procederà alla presentazione del catalogo e alla premiazione dei vincitori. Inoltre, ai tre vincitori e ai tre segnalati, la Galleria d'Arte "Il Vicolo" (con sede in Piazza Pollaiuoli a Genova) mette a disposizione le sue pareti per una esposizione collettiva che si svolge in contemporanea con la mostra al Museo di Sant'Agostino, dal 19 gennaio al 24 febbraio 2008, con inaugurazione in programma venerdì 18 gennaio alle 19.

    Scheda Tecnica

  • Premio Sergio Fedriani 2008
    Mostra Concorso di Grafica Incisoria “La vita è sogno”
  • Mostra del concorso
    dal 18 gennaio al 24 febbraio 2008
    Inaugurazione: venerdì 18 gennaio, ore 18
    Museo di Sant'Agostino (Genova, Piazza Sarzano 35)
    Orario di apertura: mar-sab, ore 15.30-19.30; dom-lun chiuso
    Info: Museo di Sant'Agostino
    Tel. (+39) 010 2511263 - Fax (+39) 010 2464516
    museosagostino@comune.genova.it
  • Mostra collettiva riservata ai tre artisti vincitori e ai tre segnalati
    dal 19 gennaio al 24 febbraio 2008
    Inaugurazione: venerdì 18 gennaio, ore 19
    Sede espositiva: Galleria d'Arte “Il Vicolo” (Genova, Piazza Pollaiuoli)
    Orario di apertura: mar-ven, ore 9-19; sab-dom, ore 10-19; lun chiuso
    Info: Galleria Il Vicolo
    Tel. (+39) 010 2467717
    info@galleriailvicolo.it

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di Redazione, il 15/01/2008

L'arte incisoria conquista i giovani

Dopo la prima edizione dedicata alla giovane illustrazione, il Premio Fedriani è giunto alla seconda imponendosi una sfida più alta e impegnativa. Nel segno infatti della poliedricità tecnica di cui diede prova l'artista che s'intende onorare con l'Associazione, fin dall'i...